Sblocco dell'iPhone con la mascherina, Apple spiega il funzionamento

apple watch sblocco iphone mascherina
Seguici su Google News

Con il lancio di iOS 14.5 e watchOS 7.4, Apple ha introdotto una funzionalità molto attesa dagli utenti, ovvero la possibilità di sbloccare i propri iPhone anche se si indossa una mascherina protettiva grazie all'Apple Watch al polso (e sbloccato, ndr).

apple watch sblocco iphone mascherina

Per spiegare meglio il tutto, compresi i requisiti necessari per il funzionamento, Apple ha pubblicato un documento di supporto dove spiega che il processo di sblocco di Apple Watch non utilizza Face ID per il riconoscimento e l'autenticazione. Per consentire all'Apple Watch di procedere all'autenticazione e sbloccare l'iPhone sarà necessario che l'utente abbia un ‌iPhone‌ X (o un modello successivo) aggiornato con iOS 14.5 (o successivo) e di un Apple Watch Series 3 (o modello successivo) con watchOS 7.4 (o successivo), che dovranno essere abbinati.

Sia il WiFi che il Bluetooth dovranno essere attivati ​​per garantire la comunicazione tra l'iPhone e l'Apple Watch. Inoltre, l'Apple Watch deve avere un passcode e il rilevamento del polso deve essere abilitato. Lo sblocco con Apple Watch deve essere espressamente attivato affinché funzioni: per procedere in tal senso basta andare su Impostazioni e successivamente su Face ID e passcode.

Affinché l'Apple Watch possa autenticare la nostra identità, il dispositivo deve essere al polso e sbloccato. In più, la mascherina deve coprire correttamente bocca e naso: un dettaglio necessario per segnalare all'iPhone di utilizzare il metodo di sblocco secondario anziché Face ID.

Per sbloccare l'iPhone con l'Apple Watch, l'utente dovrà riattivare l'iPhone sollevandolo o toccando lo schermo, per poi guardarlo per sbloccarlo (in modo tale da non rischiare "sblocchi indesiderati" quando ci si trova a distanza dall'iPhone). Apple tiene a precisare che la nuova funzione può consentire anche ad altre persone di sbloccare il nostro iPhone, pertanto è doveroso riflettere bene prima di abilitarla.

Sebbene non sia sicura come Face ID, la nuova funzionalità di sblocco con Apple Watch è comunque un'opzione "comoda", dato che consente di non inserire continuamente il passcode sui propri dispositivi quando si indossa la mascherina.

Seguici su Telegram per ricevere le migliori offerte tech
Argomenti:

Chi siamo?

OutOfBit è un progetto nato nel Maggio 2013 da un’idea di Vittorio Tiso e Khaled Hechmi. Il progetto nasce per creare un sito di blogging che sappia differenziarsi ed appagare il lettore al fine di renderlo parte fondamentale del blog stesso.
Entra nello staff
COPYRIGHT © 2023 OUTOFBIT P.IVA 04140830243, TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram