Nella giornata di oggi, Samsung ha finalmente annunciato il suo nuovo smartphone denominato Samsung Z, il primo device della casa coreana con a bordo Tizen OS, un sistema operativo open source sviluppato dalla stessa Samsung.

 Samsung-Z

Il Samsung Z verrà presentato ufficialmente nella giornata di domani durante il Developer Conference, una conferenza per sviluppatori di applicazioni per Tizen OS a San Francisco fissata dal colosso coreano. 

Samsung Z: svelato il primo device con Tizen OS

Possiamo affermare che questo Samsung Z serva a “testare il terreno”, considerando che il device verrà lanciato inizialmente sul mercato russo, per poi arrivare anche ad altri mercati. Diamo uno sguardo alla sua scheda tecnica.

Caratteristiche tecniche:

Rete

LTE Cat.4 (150/50Mbps)

Display

4.8” HD Super AMOLED (1280 x 720)

AP

2.3GHz Quad core application processor

OS

Tizen 2.2.1

Camera

8MP(anteriore), 2.1MP (frontale)

Video

Video Codec : H.263, H.264(AVC), MPEG4, VC-1, Sorenson Spark, MP43, WMV7, WMV8

Formati video: MP4, M4V, 3GP, 3G2, WMV, ASF, AVI, FLV, MKV

Audio

Audio Codec : MP3, AMR-NB/WB, AAC/ AAC+/ eAAC+, WMA, Vorbis, FLAC

Formati audio: MP3, M4A, 3GA, AAC, OGG, OGA, WAV, WMA, AMR, AWB, FLAC, MID, MIDI, XMF, MXMF, IMY, RTTTL, RTX, OTA

Fotocamera

Mini mode, Quick Shot, Best Photo, Drama, Panorama, Dual Camera

Feature Extra

Ultra Power Saving Mode

Download Booster

S Health 3.0

Color theme customization

Fingerprint sensor

Connettività

WiFi: 802.11 a/b/g/n HT40, MIMO(2×2)

GPS / GLONAS

Bluetooth®: 4.0 BLE

USB: USB 2.0, NFC, IR Remote

Sensori

Accelerometro, giroscopio, sensore prossimità, bussola, barometro, Hall, RGB sensore di luce ambientale,

Scanner d’impronte, Sensore battito cardiaco

Memoria

RAM: 2GB

memoria interna: 16GB, microSD slot up to 64GB

Dimensioni

138.2 x 69.8 x 8.5mm, 136g

Batteria

2600mAh

Più che per l‘hardware, questo nuovo device risulta interessante a livello softwareSamsung offre ai propri utenti un dispositivo con tempi di accensione velocissimi, opzioni di multitasking immediate, una migliore gestione della memoria del sistema operativo, ed una migliore performance nella navigazione web.

Questi, sono solo alcuni punti contenuti nella descrizione del sistema operativo Tizen realizzata da Samsung stessa, ma sarà da valutare l’effettiva esperienza d’uso.

L’unico difetto di questo dispositivo è l’impossibilità di accedere al vasto panorama di applicazioni Android, che dovrà essere compensata dallo sviluppo di un convincente sistema di applicazioni dedicate.

Infine, come accennato prima, Samsung Z verrà lanciato, inizialmente, in Russia a partire da quest’anno, per poi arrivare in altri mercati nei mesi successivi. Sconosciuto al momento il prezzo di lancio.

Via