A pochi giorni dal suo rilascio vi sono indiscrezioni rilevanti rispetto a questo modello.

samsung

Uscita prevista per il 23 Gennaio di quest’anno, il nuovo modello Samsung, Galaxy Note 7 che pare abbia delle dimensioni rispetto alla batteria e secondo il Wall Street Journal anche manifesti problemi relativi alla sua produzione.

È notizia ANSA uscita il 20 Gennaio che viene riportata a seguire.

L’esplosione dei Samsung Galaxy Note 7

Il Wall Street Journal individua:

– Nella batteria

– Nella produzione

i problemi precedentemente evidenziati, di esplosione delle batterie di questo dispositivo targato Samsung.

Ricordiamo che la casa produttrice ritirò, poi a suo tempo, questi dispositivi dal mercato ma come è ovvio, cercò di comprendere le ragioni di questo fenomeno che allora sconvolse molte persone facendo rollare anche le vendite del Note 7.

Sono al contempo uscite appunto delle indiscrezioni sui possibili motivi di queste esplosioni sporadiche di taluni di questi dispositivi, e tali indiscrezioni sono del Wsj.

Rapporto della Società Coreana

A quanto pare è proprio quest’ultima ad aver stilato un ufficiale inerente proprio i problemi connessi a questo dispositivo che si sono precedentemente in taluni modelli evidenziati.

L’indagine condotta è stata interna, e il modello verrà come detto, rilasciato lunedì prossimo.

Secondo delle fonti che sono vicine alla vicenda, ancora a detta del Wsj, talune batterie del modello Galaxy Note 7 precedentemente immesse sul mercato, erano di dimensioni errate rispetto a come avrebbero dovuto essere se fossero state regolari.

Quindi come evidenziato, il problema fu relativo alla produzione e alle dimensioni per l’appunto di questo componente, ciò causò il surriscaldamento.

Tre società di Analisi

Ovviamente Samsung corse subito ai ripari affidando l’indagine sulle problematiche evidenziate a tre diverse aziende di analisi e di controllo qualità che hanno lavorato in maniera indipendente.

Il modello Note 7 aveva batterie prodotte dall’affiliata Samsung SDI o dall’azienda di Hong Kong Amperex Technology Ltd.