Samsung ha ufficialmente presentato il W2019 come il suo ultimo smartphone “a conchiglia” dotato di specifiche davvero strepitose, tra cui un paio di display Super AMOLED e un processore Qualcomm Snapdragon 845.

samsung W2019

Il Samsung W2019 arriva come successore del telefono cellulare W2018. È disponibile in due varianti: Gold Extreme Edition e Platinum Golden Collector’s Edition, entrambe con specifiche simili, anche se la versione formale è disponibile in oro, mentre la seconda ha una verniciatura Silver. Il flip phone Android W2019 include anche l’integrazione dell’assistente vocale Bixby e consente l’accesso al servizio esclusivo tramite il tasto “8”.

I dettagli di prezzo e disponibilità del Samsung W2019 devono ancora essere annunciati. Tuttavia, come avvenuto per i precedenti modelli di cellulari Android, Samsung potrebbe distribuire il W2019 come modello esclusivo nel mercato cinese: lo smartphone è già stato elencato sul sito cinese di Samsung.

Simile a quanto avvenuto con i precedenti telefoni cellulari Android della serie W, il Samsung W2019 è stato progettato con materiali di prima qualità, tra cui alluminio anodizzato, taglio diamantato e vetro. Il telefono ha anche una finitura spazzolata e un sensore di impronte digitali montato lateralmente. Inoltre, è disponibile una tastiera T9 fisica compatta per consentire il controllo con una sola mano.

Samsung W2019 funziona con Android 8.1 Oreo come sistema operativo ed è dotato di due display Super AMOLED full-HD da 4,2 pollici (1080×1920 pixel) con proporzioni 16: 9. Il flip phone, come detto, è dotato di un processore Qualcomm Snapdragon 845 octa-core abbinato a 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna espandibile tramite scheda microSD (fino a 512 GB). Lo smartphone ha una doppia fotocamera posteriore identica a quella del Galaxy S9 +, che include un sensore primario da 12 megapixel con supporto per apertura doppia f / 1,5-2,4 e un sensore secondario da 12 megapixel insieme a un teleobiettivo per consentire lo zoom ottico 2x. Sul davanti, invece, troviamo un sensore per fotocamera da 8 megapixel.

Il W2019 ha anche un sacco di opzioni di connettività, tra cui 4G LTE, Wi-Fi 802.11ac, Bluetooth v4.2, ANT +, NFC e USB Type-C. I sensori integrati comprendono un accelerometro, un sensore di luce ambientale, un sensore di pressione barometrica, un sensore di impronte digitali, un sensore geomagnetico, un giroscopio, un sensore di hall, un sensore dell’iride e un sensore di prossimità. Infine, il flip phone risulta equipaggiato con una batteria da 3,070 mAh, che si ritiene possa fornire fino a 280 ore in standby con una singola carica.