Il Samsung w2016 è il nuovo flip phone top di gamma presentato dall’azienda coreana, nato per chi pensa che il massimo dell’eleganza siano i telefoni a conchiglia e non vuole rinunciare né alla classe né ad avere a disposizione il top delle prestazioni. Andiamo insieme a scoprire tutte le caratteristiche del nuovo device portabandiera della corporation coreana.

Samsung w2016

Samsung w2016: le specifiche tecniche

Il Samsung w2016 è un terminale capace di rubare subito l’occhio grazie ad una estetica veramente di classe ed elegante. Si tratta di un device cosiddetto “a conchiglia”, un flip phone che quindi occupa per Samsung un segmento di mercato spesso dimenticato da parte dei principali produttori, ma che ha ancora tantissimi estimatori che spesso si sono dovuti accontentare di smartphone a conchiglia ma senza caratteristiche tecniche di alto livello.

Nelle scorse settimane, di questo device si era parlato, erroneamente, con il nome di Galaxy Golden 3, per poterlo individuare come il successore diretto di uno smartphone uscito però solo in Cina, il Galaxy Golden 2. Anche questo modello sembra sia destinato solo al mercato asiatico, ma ancora la disponibilità non è certa, pertanto si può sperare. La scelta del nome, fornisce qualche speranza: per l’uscita solo sul mercato asiatico si sarebbe scelto per motivi identificativi il nome di Galaxy Golden 3.

Il Samsung Galaxy w2016 ha doppio display, interno ed esterno, entrambi da 3.9 pollici Super Amoled HD da 1280 x 768. Il processore è lo stesso del Galaxy S6, un Exynoss 7420 octa-core con architettura a 64 bit.
La memoria interna è da 64 Giga, mentre quella volatile è da 3 GB.

Sotto il profilo multimediale, il comparto fotografico è di gran livello con una fotocamera posteriore da 16 MP con doppio flash LED e una anteriore per i selfie da 5 MP.

La batteria è da 2.000 mAh, mentre sotto il profilo del sistema operativo per il Samsung w2016, sarà, ovviamente, Android aggiornato alla versione 5.1.1 Lollipop con TouchWiz.