AndroidNews

Samsung ufficializza la One UI 3.0: tutto quello che c’è da sapere sul nuovo aggiornamento

samsung one ui 3.0

Samsung ha testato il suo software One UI 3.0 negli ultimi mesi, ma ora è giunto il momento di rendere le cose ufficiali. Nella giornata di ieri, infatti, il colosso sudcoreano ha annunciato ufficialmente il lancio della nuova interfaccia utente. L’aggiornamento porta con sè un nuovo design, un miglioramento delle funzionalità quotidiane e una personalizzazione più profonda.

samsung one ui 3.0

In seguito al programma beta ad accesso anticipato, è stata quindi avviata la distribuzione della One UI 3.0 sui telefoni della serie Galaxy S20 (Galaxy S20, S20 + e S20 Ultra) in Corea, negli Stati Uniti e nella maggior parte dei mercati europei. I prossimi a ricevere l’update saranno Galaxy Note20, Z Fold2, Z Flip, Note10, Fold e S10, mentre i dispositivi Galaxy A dovrebbero iniziare a ricevere l’aggiornamento nella prima metà del 2021.

“Il lancio della One UI 3.0 è solo il punto di partenza del nostro impegno nell’offrire ai consumatori Galaxy le migliori esperienze mobili possibili, dando loro accesso alle più recenti innovazioni del sistema operativo, non appena disponibili”, ha affermato il dott. TM Roh, presidente e responsabile delle Attività di comunicazioni mobili di Samsung Electronics.

La One UI 3.0 introduce delle modifiche visive all’interfaccia che hanno come scopo quello di aiutare le persone a navigare e ad accedere a informazioni importanti senza problemi. Samsung ha apportato alcune modifiche alla schermata iniziale, alla schermata di blocco, alle notifiche e al pannello rapido, aggiungendo nuovi effetti visivi che evidenziano varie parti dell’interfaccia. Gli effetti di movimento e l’animazione sono stati migliorati: ad esempio, l’effetto di dissolvenza della schermata di blocco appare ora più pulito, mentre le opzioni di scorrimento sono più fluide per dare una sensazione più realistica.

One UI 3.0 è dotata anche di widget della schermata di blocco opportunamente ridisegnati, che consentono di gestire la musica e visualizzare informazioni importanti senza dover sbloccare il telefono. Anche i messaggi e le conversazioni hanno un aspetto diverso: Samsung ha voluto raggrupparli per fornire una sensazione più intuitiva e aiutare gli utenti a leggere e digitare rapidamente le risposte.

samsung one ui 3 aggiornamento

Il nuovo aggiornamento apporta alcuni miglioramenti anche all’app della fotocamera, in particolare nei confronti dello zoom sulle foto basato sull’intelligenza artificiale. Samsung ha migliorato anche le funzioni di messa a fuoco automatica ed esposizione automatica per ottenere risultati ancora migliori quando si scattano foto in automatico. L’app Galleria ora dispone di categorie per organizzare meglio le foto, ed è presente anche un’opzione molto interessante che consente agli utenti di intervenire sulle foto modificate riportandole alla versione originale, anche dopo aver salvato le modifiche.

Il pannello rapido è stato riprogettato per consentire una migliore personalizzazione, in modo tale da riorganizzare più facilmente i diversi elementi e scegliere quelli che si usano con maggiore frequenza. Samsung ha apportato alcune modifiche anche al foglio di condivisione, che diventa personalizzabile.

La personalizzazione, come accennato, diventa ancora più profonda: gli utenti possono ora regolare la trasparenza dei widget della schermata Home e modificare il design e il colore dell’orologio su Always On Display o sulla schermata di blocco. L’aggiornamento consente inoltre la possibilità di aggiungere un video personalizzato alla schermata delle chiamate in entrata / in uscita per personalizzare ulteriormente l’esperienza.

Infine, è bene sottolineare un altro aspetto molto importante di questo update. Al giorno d’oggi, tendiamo a fare un uso eccessivo dei nostri dispositivi e gadget. L’aggiornamento One UI 3.0 include nuove applicazioni per il Benessere Digitale, che aiuteranno gli utenti ad affrontare al meglio questo problema. Insieme alle classiche informazioni sul tempo di accensione dello schermo, si potrà tenere sotto controllo anche il tempo trascorso sul proprio dispositivo Galaxy durante la guida, una pratica ovviamente molto pericolosa e possibilmente da eliminare del tutto.


Fonte Phone Arena

Potrebbero interessarti
EditorialeNews

Amazon Prime Day conviene davvero? Le nostre riflessioni

AppleMacNews

Quando vedremo i MacBook Pro? Tutte le previsioni sui nuovi prodotti Apple

AndroidNewsSmartphone

Realme GT arriva anche in Italia: dettagli e prezzi del nuovo telefono

AndroidNews

Google ha annunciato nuove funzioni per Android: ecco quali