AndroidNewsTablet

Samsung potrebbe ritardare i Galaxy Tab S8 fino al 2022

galaxy tab S8

L’annullamento – anche se forse sarebbe meglio parlare di slittamento? – dei nuovi telefoni Galaxy Note ha fatto storcere un po’ il naso agli appassionati dei prodotti Samsung. Tuttavia, il gigante di Seul sa bene come soddisfare la clientela e ha già in programma il lancio di una serie di nuovi ed entusiasmanti dispositivi, che dovrebbero essere annunciati nell’evento Unpacked del prossimo 11 agosto.

galaxy tab S8

Ormai i fan dell’azienda sudcoreana sanno bene di cosa si tratta. Samsung rilascerà tre diversi smartphone pieghevoli e due versioni dello smartwatch che avrà l’ambizione di competere con gli Apple Watch di nuova generazione. Tuttavia, a causa della carenza globale di chip, qualche atteso protagonista dovrà dare forfait. Ci riferiamo in particolare al Galaxy S21 FE 5G, ma anche al Tab S8, un altro prodotto che gli utenti erano convinti di poter ammirare in occasione dell’evento Unpacked.

Stando alle ultime indiscrezioni provenienti dalla Corea (e riprese da SamMobile) l’attesa sarà invece molto più lunga: il Tab S8 potrebbe non arrivare prima del prossimo anno. Come mai questo ritardo? La fonte non chiarisce le motivazioni, anche se la suddetta carenza di chip avrà senz’altro avuto un impatto sulla vicenda, esattamente come accaduto con il Galaxy S21 FE.

Ma allora quando potremo assistere al lancio dei nuovi tablet? Alcune voci riferiscono che Samsung potrebbe decidere di ufficializzare Tab S8, S8+ e S8 Ultra all’inizio del 2022.

Chiaramente, la presenza di un modello “Ultra” scatena le fantasie degli esperti del settore e dei fan dell’azienda sudcoreana, che sperano di poter avere tra le mani un prodotto alimentato con un processore “super”. Finora, i “leak” suggerivano che i Tab S8 sarebbero stati equipaggiati con Snapdragon 888 oppure con l’imminente 888 Plus. Tuttavia, l’eventuale lancio ritardato al 2022 apre nuovi scenari, come ad esempio la possibilità che i nuovi tablet arrivino con il processore “monstre” Snapdragon 895, che Qualcomm dovrebbe annunciare all’inizio del 2022.

Tuttavia, c’è anche chi ritiene che Snapdragon 895 possa fare il suo debutto già entro la fine del 2021 come processore di un top di gamma Xiaomi o Realme, prima di espandersi ovviamente alla serie Galaxy S22 e, possibilmente, alla gamma Tab S8. Nel caso questo aspetto venisse confermato, il costo elevato di Tab S8, S8+ e S8 Ultra (che vanno dai 630 ai 1.100 euro in Corea del Sud) avrebbe una giustificazione.

In più, oltre al discorso relativo all’hardware, tutti e tre i modelli dovrebbero essere dotati di connettività 4G LTE e 5G opzionale, oltre a schermi con refresh rate a 120Hz e grandi batterie.

Potrebbero interessarti
AppleEditorialeNews

Smartphone venduti senza caricabatterie: cosa c'è dietro?

AppleMacNews

Apple presenta i nuovi MacBook Pro 14'' e 16'': ufficiali anche gli AirPods 3

AndroidNewsSmartphone

Nothing pronta a lanciare uno smartphone Android? Carl Pei ci sta pensando

AndroidAppleMacNewsSmartphone

Apple, Google, Samsung: tre eventi in tre giorni, tantissime novità