Samsung pronta a lanciare due prodotti rugged: ecco quali

samsung rugged
Seguici su Google News

Samsung dovrebbe svelare nei prossimi mesi i suoi due nuovi smartphone pieghevoli, Galaxy Z Fold 4 e Z Flip 4. Tutti i riflettori sono quindi puntati su questi due nuovi prodotti, anche se ovviamente la società con sede a Seul sta lavorando anche su molti altri dispositivi.

Nelle ultime ore sono emersi dettagli interessanti in merito a due prodotti che troveranno largo consenso tra coloro che amano questa particolare tipologia di device. Stiamo parlando di due dispositivi rugged, che avranno qualche caratteristica innovativa rispetto ai classici telefoni e tablet rugged che si trovano sul mercato.

Stando ai rumors, quindi, sia lo smartphone Galaxy XCover Pro 2 (o XCover 6 Pro) che il tablet Galaxy Tab Active Pro 2 dovrebbero essere ufficializzati a stretto giro da Samsung. Cosa aspettarci da questi due prodotti? Proviamo a capirlo insieme.

Già trapelato per intero quasi due mesi fa, il nuovo telefono rugged su cui sta lavorando Samsung dovrebbe essere alimentato con un processore Qualcomm Snapdragon 778 e non dovrebbe discostarsi troppo in linea generale dal Galaxy XCover 5 del 2021 o dal Galaxy XCover Pro rilasciato nel 2020.

samsung galaxy

Rispetto al modello XCover 5 standard, noto anche come SM-G525, questo telefono SM-G736U dovrebbe presentare un aumento in termini di RAM (da 4 a 6 giga) e anche un miglioramento dal punto di vista della risoluzione del display. Il numero di modello SM-G736U, tra l'altro, suggerisce una connessione molto più forte con l'XCover Pro di prima generazione, ovvero il modello SM-G715.

Dotato di connettività 5G di serie e di un buon jack per cuffie vecchio stile, oltre a funzionare quasi certamente con Android 12 come sistema operativo, il Galaxy XCover Pro 2 potrebbe essere dotato di uno schermo considerevolmente più piccolo di quanto si poteva immaginare in un primo momento.

Molto probabilmente ciò è dovuto all'impressionante densità di 450ppi rivelata da Google, che sembra funzionare su una diagonale di circa 5,85 pollici anziché 6,56 pollici, con una risoluzione di 2408 x 1080 pixel. Non è detto che questi numeri siano poi quelli reali, ma è altamente improbabile che il nuovo telefono XCover Pro 2/XCover 6 Pro sia caratterizzato da uno schermo con più di 6 pollici.

Qualunque sia la dimensione utilizzabile precisa, è garantito che questo schermo arriverà con cornici piuttosto grandi e potrà anche contare su un notch in stile waterdrop (a forma di goccia d'acqua), che apparirà ovviamente come una scelta piuttosto datata rispetto alle soluzioni adottate attualmente dai produttori principali. Sul retro del telefono dovrebbero essere posizionate due fotocamere, mentre sembra confermato un sensore di impronte digitali montato lateralmente.

Samsung lavora anche sul tablet Galaxy Tab Active Pro 2

Cosa ha in mente Samsung per il tablet rugged Galaxy Tab Active Pro 2? Stando a quanto riportato dall'affidabile leaker Roland Quandt, il nuovo prodotto dovrebbe raccogliere l'eredità del Tab Active Pro da 10,1 pollici, che l'azienda ha lanciato nel 2019, invece del Galaxy Tab Active 3 da 8 pollici del 2020.

samsung tablet

Nel frattempo, la completa mancanza di altre informazioni suggerisce che il tablet rugged di Samsung verrà rilasciato subito dopo il lancio del telefono rugged: gli utenti che amano i dispositivi molto robusti gradirebbero due eventi separati, ma non è detto che la società sudcoreana non decida di lanciarli entrambi nello stesso evento.

Seguici su Telegram per ricevere le migliori offerte tech

Chi siamo?

OutOfBit è un progetto nato nel Maggio 2013 da un’idea di Vittorio Tiso e Khaled Hechmi. Il progetto nasce per creare un sito di blogging che sappia differenziarsi ed appagare il lettore al fine di renderlo parte fondamentale del blog stesso.
Entra nello staff
COPYRIGHT © 2021 OUTOFBIT P.IVA 04140830243, TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram