Samsung inizia a produrre chip a 20 nm

Seguici su Google News

Samsung inizia a produrre i nuovissimi chip a 20 nm nei propri stabilimenti.

samsung chip 20 nm

Il ciclo di rinnovo nel settore informatico, soprattutto nel campo hardware, ha un tempo davvero breve. I produttori di hardware fanno costantemente a gara "a chi ce l'ha più grosso" e Samsung non può mancare in questa sfida che vede impegnati tutti i più grandi produttori del mondo.

La maggior parte dei dispositivi, smartphone e tablet, attuali utilizza chip a 28 nanometri, prodotti da Qualcomm, MediaTek e Samsung. Tutti gli attuali top di gamma usano chip a 28 nm ma potrebbero passare presto, almeno i modelli Samsung, ad utilizzare versioni a 20 nm.

Secondo il Taiwan DigiTimes, Samsung sta eseguendo forti investimenti nella costruzione di nuovi chip a 20 nanometri. L'obiettivo è quello di realizzare fabbriche pienamente produttive e team di sviluppo per chip a 14 nanometri al fine di accelerare ulteriormente i progressi nella tecnologia a 20.

I nuovi SoC da 20 potrebbero arrivare entro la fine del prossimo anno, ma questa è solo una supposizione. Anzitutto c'è da compiere il passaggio ai 64 bit iniziato da Apple.

Sediamoci tranquilli sulle nostre poltrone e prepariamoci ad aspettare un Galaxy S6 nel 2015 con chip a 20 nm.

Via

Seguici su Telegram per ricevere le migliori offerte tech
Argomenti:

Chi siamo?

OutOfBit è un progetto nato nel Maggio 2013 da un’idea di Vittorio Tiso e Khaled Hechmi. Il progetto nasce per creare un sito di blogging che sappia differenziarsi ed appagare il lettore al fine di renderlo parte fondamentale del blog stesso.
Entra nello staff
COPYRIGHT © 2021 OUTOFBIT P.IVA 04140830243, TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram