Lo scorso giovedì Samsung ha annunciato che l’ultimo Infinity Display di Galaxy S9 è stato premiato con il punteggio “Eccellente A+” dagli esperti di valutazione di DisplayMate Technologies, considerato uno dei nomi più affidabili nell’analisi della qualità dello schermo. DisplayMate ha anche affermato che il Galaxy S9 ha “il display per smartphone più performante che abbiamo mai testato”.

Galaxy S9 ha il display più performante di sempre?

samsung galaxy S9

Il Galaxy S9 presenta infatti un display OLED 3K QHD + (1440×2960 ​​pixel) con un rapporto di formato di 18.5:9.

Gli ultimi rapporti di DisplayMate hanno rivelato che gli ultimi telefoni Galaxy S9 della Samsung offrono la migliore media di fattori utilizzati per accertare la qualità del display. Tra questi, vanno menzionati la precisione del colore, la luminosità, la visibilità esterna e la riflettività. Mentre l’hardware dello schermo è stato preso in prestito dai precedenti Galaxy S8 e Galaxy S8 +, DisplayMate sostiene che l’accuratezza del colore e la qualità delle immagini sono complessivamente migliorate con l’ultimo dispositivo.

In modalità Cinema, Galaxy S9 ha ricevuto una valutazione di 0,7 JNCD (Just Noticeable Color Difference). Oltre a questo, lo smartphone ha anche ottenuto punteggi elevati sul punteggio relativo alla riflettività, utile per misurare la leggibilità dello schermo, alla qualità dell’immagine e alla precisione del colore in situazioni di luce intensa. Il display del Galaxy S9 riesce a raggiungere un picco di luminosità di 1.130 nit, che pare sia il 10% più luminoso di quello che troviamo sul Galaxy S8.

Già in passato Samsung aveva ricevuto punteggi alti da DisplayMate, anche se nella classifica del novembre dello scorso anno era stato l’iPhone X di Apple a conquistare il primo posto per l’accuratezza del colore.