Samsung ha messo a punto un sistema di protezione dei pagamenti: con il nuovo Galaxy S8 sarà possible pagare utilizzando la funzione di riconoscimento facciale.

Samsung Galaxy S8 pagamenti riconoscimento faccialeIl giorno della presentazione ufficiale sul mercato del Samsung Galaxy S8 è sempre più vicino: il prossimo 29 marzo, il nuovo e atteso smartphone targato Samsung sarà presentato in occasione di un evento ufficiale che si terrà a New York.
Crescono le aspettative per il nuovo device e cresce l’attesa dei consumatori che, nel corso di questi mesi, hanno potuto apprendere dal web le prime interessanti anticipazioni su Samsung Galaxy S8.

Samsung Galaxy S8: il riconoscimento facciale per effettuare i pagamenti

Già sappiamo che il nuovo device del colosso sudcoreano sarà dotato di una fotocamera con riconoscimento facciale. Quello che ancora non sapevamo è che questa funzione potrà essere utilizzata per effettuare i pagamenti in totale sicurezza.

Samsung Galaxy 8 è stato pensato e progettato per garantire la massima sicurezza: ecco perché il colosso sudcoreano ha dotato il nuovo device di un sensore per le impronte digitali e dello scanner per l’iride.

Ma non è finita qui perché, con il Galaxy S8, la Samsung vuole anche tutelare la sicurezza degli utenti che effettuano pagamenti utilizzando lo smartphone. Ecco perché l’app Samsung Pay su Galaxy S8 sarà dotata anche di una nuova ed innovativa funzione che, per confermare o meno un pagamento, si baserà sul riconoscimento facciale dell’utente.

L’azienda sudcoreana ha sviluppato questa nuova tecnologia lavorando anche insieme ad alcune banche.
Quello implementato da Samsung sul Galaxy S8 è, senza dubbio, un sistema molto più sicuro rispetto a qualsiasi PIN oppure password.

Del resto, l’azienda sudcoreana sa bene quanto i suoi utenti abbiano bisogno di massima sicurezza sia nell’uso dello smartphone sia nel sistema di pagamenti. Ed è proprio sfruttando questa esigenza che Samsung ha implementando sul Galaxy S8 la tecnologia del riconoscimento facciale per effettuare (o non effettuare) un pagamento.

Ricordiamo, comunque, che questa funzione è già presente sulle altre serie Galaxy ma, fino ad ora, non poteva essere utilizzata per effettuare pagamenti ma soltanto per sbloccare il dispositivo.