Samsung Galaxy S23, finalmente la data: ufficiali il 1 febbraio

Samsung Galaxy S23
Seguici su Google News

Dopo tante indiscrezioni, voci e fughe di notizie, pare proprio che stavolta la presunta data di presentazione degli attesissimi telefoni sia quella vera. Stando a quanto riportato dall'affidabile leaker Ice Universe, infatti, Samsung annuncerà ufficialmente la serie Galaxy S23 mercoledì 1 febbraio 2023, in un epico evento Galaxy Unpacked.

L'evento alzerà finalmente il sipario sul top di gamma Android più atteso del 2023, il Galaxy S23 Ultra, e anche sulle due versioni più economiche, il Galaxy S23 Plus e il Galaxy S23.

In passato, come ricorderanno di certo i fan, Samsung ha impiegato circa due settimane dall'evento di annuncio all'effettivo rilascio sul mercato dei nuovi telefoni. Se la data del 1° febbraio verrà confermata da Samsung i Galaxy S23 arriveranno nei negozi il 10 febbraio o il 17 febbraio. Entrambe le date cadono di venerdì, quando solitamente la maggior parte delle aziende pianifica i rilasci dei telefoni di punta.

Va comunque ricordato che queste informazioni, anche se provengono da uno dei leaker Samsung più esperti, vanno ancora prese con la giusta cautela in attesa di un annuncio ufficiale da parte dell'azienda sudcoreana.

Samsung Galaxy S23, tutto ciò che sappiamo

La più grande novità sulla serie di telefoni Galaxy S23 è che Samsung sta finalmente passando ai chip Snapdragon di Qualcomm e non venderà più le versioni Exynos dei suoi flagship, per la gioia dei suoi tanti fan.

In precedenza, infatti, la società della Corea del Sud utilizzava un chip Snapdragon sui Galaxy in vendita negli Stati Uniti, ma il resto del mondo disponeva di telefoni con un chip Exynos, un processore meno potente e generalmente meno efficiente dal punto di vista energetico. Questa tendenza da parte di Samsung è stata oggetto di una valanga di critiche negli ultimi anni da parte degli utenti europei e indiani, che hanno fortemente contestato l'efficienza dei chip Exynos.

Per questo motivo Samsung è stata sostanzialmente costretta ad optare esclusivamente per i chip Snapdragon: il cambiamento è avvenuto in un primo momento nel mercato indiano, già lo scorso anno, ma ora sembra proprio che i Galaxy S23 potranno contare sui processori di Qualcomm anche nei mercati europei.

Galaxy S23

Come noto Samsung presenterà tre telefoni, anche se il Galaxy S23 Ultra è senza dubbio lo smartphone che catalizza maggiormente le attenzioni degli esperti del settore e ovviamente degli utenti. In termini di design non vedremo grandi differenze rispetto al Galaxy S22 Ultra, fatta eccezione per un bordo leggermente più piatto. L'aggiornamento principale riguarderà il comparto foto, con l'introduzione di una nuova fotocamera principale da 200 MP che dovrebbe funzionare molto meglio e catturare foto e video più nitidi in condizioni di scarsa illuminazione.

Vedremo quasi certamente anche altri piccoli miglioramenti, tra cui uno schermo OLED più recente con colori ancora migliori, una S Pen migliorata e anche una durata della batteria leggermente più ampia grazie ai guadagni di efficienza energetica derivati dal chip e dallo schermo.

Miglioramenti anche per il Galaxy S23 e il Galaxy S23 Plus

Gli altri due modelli, il Galaxy S23 Plus e il Galaxy S23, adotteranno lo stesso stile della fotocamera dell'Ultra, con anelli della fotocamera separati per ciascuno degli obiettivi. Anche questi due modelli saranno alimentati con un chip Snapdragon 8 Gen 2, un'ottima notizia in termini di velocità e produttività. Molto probabilmente anche questi dispositivi potranno contare su alcuni miglioramenti in termini fotografici, anche se non troveremo a bordo un obiettivo zoom periscopio, che sarà invece una peculiarità del Galaxy S23 Ultra.

Il Galaxy S23 Plus rimane la scelta migliore per coloro che desiderano uno schermo più grande e una maggiore durata della batteria, mentre il Galaxy S23 sembra privilegiare soprattutto la praticità.

Seguici su Telegram per ricevere le migliori offerte tech

Chi siamo?

OutOfBit è un progetto nato nel Maggio 2013 da un’idea di Vittorio Tiso e Khaled Hechmi. Il progetto nasce per creare un sito di blogging che sappia differenziarsi ed appagare il lettore al fine di renderlo parte fondamentale del blog stesso.
Entra nello staff
COPYRIGHT © 2023 OUTOFBIT P.IVA 04140830243, TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram