AndroidNewsSmartphone

Samsung Galaxy S21, ufficiali i nuovi top di gamma. Tutte le caratteristiche (e i prezzi) dei tre modelli

samsung galaxy S21
La giornata di ieri è stata molto importante per Samsung, che ha ufficializzato la sua nuova linea di smartphone top di gamma. Dopo mesi di voci e indiscrezioni, sono stati finalmente svelati i tre smartphone della serie Galaxy S21, ovvero il Galaxy S21 “standard”, il Galaxy S21 + e il Galaxy S21 Ultra.
samsung galaxy S21

Come emerso già in molti “leak” delle scorse settimane, il Galaxy S21 Ultra è il prodotto più prestante, mentre il Galaxy S21 e il Galaxy S21 + hanno qualcosa in meno pur rimanendo due smartphone “premium”.
Come previsto, il Galaxy S21 ha un retro in plastica, ma a differenza del Galaxy Note 20 troviamo anche la protezione Gorilla Glass (Victus). Il Galaxy S21 + (e l’S21 Ultra) sono anch’essi dotati di Gorilla Glass Victus, sia sul davanti che sul retro.
S21 e S21 + sono dotati di display da 6,2 pollici e 6,7 pollici con frequenza di aggiornamento adattiva di 120 Hz che regola la frequenza dei fotogrammi dello schermo a seconda del contenuto (può arrivare fino a 48 Hz per risparmiare energia dove possibile). Entrambi i telefoni hanno display piatti e la loro risoluzione raggiunge il massimo a Full HD +: sulla carta un passo indietro rispetto a S20 e S20 +, anche se non dovrebbero esserci chissà quali differenze.

Live Focus, Director’s View e Zoom Lock, tutte le novità del comparto foto

samsung galaxy S21

Sul retro, l’S21 e l’S21 + hanno un “alloggiamento della fotocamera Contour Cut che si fonde perfettamente con il telaio metallico del dispositivo per un’estetica elegante ma sorprendente”, stando a quanto affermato da Samsung. Su entrambi i telefoni troviamo una fotocamera principale da 12 MP F1.8 con autofocus Dual Pixel e stabilizzazione ottica dell’immagine, una fotocamera ultra grandangolare da 12 MP a 120 gradi F2.2 e una fotocamera da 64 MP F2.0 con OIS per zoom ottico 3x e digitale 30x. Infine, sul davanti ecco una fotocamera da 10 MP F2.2 con autofocus Dual Pixel.
Dal punto di vista del software vanno specificate un paio di nuove funzionalità della fotocamera. La modalità Live Focus è ora in modalità Ritratto e include effetti di sfocatura dello sfondo più professionali. In più, abbiamo anche Director’s View, una nuova modalità che consente di visualizzare in anteprima il feed dal vivo da tutte le fotocamere posteriori e persino dalla fotocamera anteriore durante la registrazione del video, in modo tale da ottenere una migliore inquadratura. Inoltre, lo zoom su questi telefoni sarà meno sfocato grazie a Zoom Lock, che blocca il soggetto al centro dell’inquadratura.
La registrazione video 8K è disponibile su entrambi i telefoni grazie all’obiettivo da 64 MP, sebbene i video 8K siano ancora limitati a 24 fotogrammi al secondo. Anche la modalità notturna è stata aggiornata e consente all’utente di selezionare se la fotocamera deve decidere autonomamente il tempo di esposizione o se deve procedere allo scatto con il tempo di esposizione massimo possibile per una determinata scena.
Hardware, confermati i processori: Exynos 2100 in Europa, Snapdragon 888 negli USA
samsung galaxy S21 plus
Il Galaxy S21 e S21 + sono alimentati con il nuovo processore Exynos 2100 nella maggior parte dei mercati e con Qualcomm Snapdragon 888 in altri (Stati Uniti, Canada e Cina). Entrambi questi chipset sono caratterizzati da potenza ed efficienza e sono abbinati a 8 GB di RAM e due opzioni di storage, 128 GB e 256 GB (che non possono essere espansi). Anche la connettività 5G è integrata.
Samsung ha lavorato bene anche sulle batterie. A bordo del Galaxy S21 troviamo una batteria da 4.000 mAh, mentre sul Galaxy S21+ ecco una batteria da 4.800 mAh. Entrambi i telefoni supportano la ricarica super veloce da 25 W, anche se il gigante di Seul ha scelto di non introdurre alcun caricabatterie nella confezione (e nemmeno gli auricolari). Sono supportate anche la ricarica wireless veloce e la ricarica wireless inversa. 
Il Galaxy S21 e S21 + hanno anche molte altre caratteristiche, come ad esempio la resistenza all’acqua e alla polvere garantita dalla certificazione IP68, il supporto Samsung Pay e un sensore di impronte digitali a ultrasuoni in-display appena annunciato da Qualcomm, che è il 77% più grande e il 50% più veloce del sensore di prima generazione utilizzato nelle serie Galaxy S10 e Galaxy S20. Il sistema operativo è Android 11 con personalizzazione One UI 3.1. 
Venendo invece al top della serie, ovvero il Galaxy S21 Ultra, salta subito all’occhio il display da 6,8 pollici, con schermo Amoled QHD+ (3200×1440) e un refresh rate da 120Hz. La fotocamera posteriore principale è la stessa da 108 MP del Galaxy S20 Ultra, anche se ora è presente la messa a fuoco automatica laser, più rapida e precisa. Samsung ha anche aggiunto l’autofocus Dual Pixel alla fotocamera ultra-wide da 12 MP, mentre la fotocamera frontale da 40 MP è la medesima dell’S20 Ultra. Il Galaxy S21 Ultra è il primo top di gamma Galaxy in grado di registrare video 4K a 60 fotogrammi al secondo su tutte le fotocamere posteriori.

Samsung Galaxy S21 Ultra, batteria da 5000 mAh con ricarica rapida da 25 W

samsung galaxy S21 ultra

Come sul Note 20 Ultra, anche qui c’è la protezione Gorilla Glass Victus di Corning sulla parte anteriore e posteriore. In più, il Galaxy S21 Ultra ha anche un display ad alta frequenza di aggiornamento migliorato con alcune caratteristiche impressionanti, la più notevole delle quali è il supporto per la S Pen.
Venendo all’hardware, anche per il Galaxy S21 Ultra il processore è Exynos 2100 in Europa e Snapdragon 888 negli USA, con 12 GB di RAM sulle varianti con 128 GB e 256 GB di spazio di archiviazione e 16 GB di RAM sulla variante con 512 GB di storage.
Come il Galaxy S20 Ultra, anche il Galaxy S21 Ultra è alimentato da una batteria da 5.000 mAh, anche se la velocità di ricarica supera i 25 W. Sono supportate anche la ricarica wireless veloce e la ricarica wireless inversa. Il sistema operativo è Android 11 con One UI 3.1 “out of the box”.
Infine i prezzi. Per quanto riguarda il Galaxy S21, la variante con 8GB di RAM e 128GB di storage viene venduta a 879 euro, mentre il modello con 8/256 GB costa 929 euro. Il Galaxy S21 Plus ha un prezzo di 1.079 euro per la variante da 8/128 GB, mentre si sale a 1.129 euro per il modello da 8/256 GB. In ultimo, il Galaxy S21 Ultra costa 1.279 euro con 12GB di RAM e 128GB di spazio di archiviazione, mentre la variante da 12/256 GB ha un prezzo di 1329 euro.

Fonte SamMobile

Potrebbero interessarti
AndroidNewsSmartphone

Samsung Galaxy Z Fold 3 compare nei render ufficiali: conferme e novità

AccessoriAccessoriAndroidAppleRecensioniRecensioniWearable

Recensione Cubot ID206: il nuovo smartwatch con Alexa

AndroidNewsTablet

Samsung, la prossima serie di tablet Tab S8 avrà Snapdragon 895

AndroidNewsSmartphone

ZTE Axon 30 è ufficiale con la fotocamera sotto al display (e molto altro)