I rumors parlano di un arrivo in netto anticipo rispetto al passato, c’è chi assicura che il CES di Las Vegas (in programma come sempre a inizio gennaio) sarà lo scenario per la presentazione del futuro Samsung Galaxy S10.

samsung galaxy s10 +

Il futuro top di gamma dell’azienda coreana non vuole passare inosservato (o quasi…) come il predecessore. Dopo aver presentato una sorta di upgrade dell’S8, stavolta i coreani puntano ad un deciso rinnovamento della gamma Galaxy S, con alcune novità che dovrebbero coinvolgere soprattutto design e comparto fotografico.

Per cominciare sarebbe in programma una novità assoluta: i Samsung Galaxy S10 dovrebbero essere ben tre. Ai due “classici” si aggiungerebbe una sorta di “special edition” con diagonale del display da 5 pollici, quasi a voler accontentare chi ancora è alla ricerca di smartphone compatti in controtendenza rispetto a quanto offre il mercato. Si tratterebbe comunque di un modello inferiore agli altri due anche a livello hardware, con una sola fotocamera sul posteriore e una serie di specifiche non al top.

Si passerebbe così al Samsung Galaxy S10 “standard”, un modello con display da 6 pollici e che di fatto sarebbe l’erede naturale del Galaxy S9. In questo caso, ad esempio, dovremmo trovare una configurazione da doppia fotocamera sul retro, probabilmente con apertura focale variabile come accaduto sull’S9 Plus.

Già, la variante Plus: sarebbe questa la grande novità della prossima generazione, a partire da un pannello da 6.44 pollici che rappresenterebbe un record assoluto per la gamma. Diagonale che, però, non influenzerebbe le dimensioni totali dello smartphone, grazie ad un’ottimizzazione delle cornici frontali ancora più spinta.

Questo modello, tra l’altro, sarebbe dotato di ben tre fotocamere posteriori, seguendo così l’esempio di Huawei P20 Pro. Col top di gamma dell’azienda asiatica non ci sarebbero ulteriori punti in comune: uno dei tre sensori, infatti, sarebbe 3D e assicurerebbe così una porta aperte verso le future funzionalità rivolte alla realtà aumentata. Niente Face ID come iPhone X, insomma: Samsung Galaxy S10 Plus punterà su altre peculiarità.