Samsung Galaxy S10+ riceve il suo primo aggiornamento software

samsung galaxy S10+
Seguici su Google News

Pochi giorni dopo il lancio della strepitosa serie S10, Samsung lancia il primo aggiornamento software per uno dei modelli ufficializzati, ovvero il Galaxy S10 +. Questo nuovo aggiornamento migliora la stabilità della fotocamera e quella del dispositivo, porta con sè alcune importanti correzioni di bug e altro ancora.

samsung galaxy S10+

Il nuovo aggiornamento software offre inoltre ai possessori del Galaxy S10 + la possibilità di "rimappare" il pulsante Bixby per avviare qualsiasi applicazione sullo smartphone. Una volta che il pulsante è stato rimappato, gli utenti non devono fare altro che premere il pulsante Bixby e avviare l'applicazione desiderata.

Secondo quanto emerso sul web, l'aggiornamento è attualmente in fase di sviluppo e porta con sé anche le patch di sicurezza Android relative al mese di febbraio. Questo aggiornamento risolve anche alcune note vulnerabilità critiche e ad alto rischio nel sistema operativo Android, oltre a dodici esclusive del firmware di Samsung.

Insieme alle correzioni dei bug, il gigante di Seul afferma anche che le prestazioni del riconoscimento delle impronte digitali sono migliorate. Il Galaxy S10 + utilizza uno scanner di impronte digitali ad ultrasuoni in-display invece che un sensore di impronte digitali tradizionale. Questo aggiornamento abilita anche la modalità Instagram, una funzione che consente agli utenti di Galaxy S10 + di acquisire e caricare su Instagram le proprie "Storie" utilizzando il client della fotocamera di serie.

Ma le novità per Samsung non finiscono qui. Il colosso della Corea del Sud ha infatti lanciato ufficialmente a livello globale Galaxy A50 e Galaxy A30 (e Galaxy A10 nel solo mercato indiano, ndr). I nuovi modelli della serie A di Galaxy sono stati svelati durante il Mobile World Congress 2019, che si sta svolgendo in questi giorni a Barcellona e che vede Samsung tra le protagoniste assolute.

In Italia arriverà soltanto il Galaxy A50, dotato di un display AMOLED Infinity-U da 6,4 pollici con risoluzione FHD+ e alimentato con un processore Exynos 9610 con 4 o 6 GB di RAM e con 64 o 128 GB di storage.

Seguici su Telegram per ricevere le migliori offerte tech

Chi siamo?

OutOfBit è un progetto nato nel Maggio 2013 da un’idea di Vittorio Tiso e Khaled Hechmi. Il progetto nasce per creare un sito di blogging che sappia differenziarsi ed appagare il lettore al fine di renderlo parte fondamentale del blog stesso.
Entra nello staff
COPYRIGHT © 2023 OUTOFBIT P.IVA 04140830243, TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
Ogni giorno pubblichiamo notizie, guide e recensioni. Non perderti niente, iscriviti alla nostra newsletter!



crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram