Samsung Galaxy S10, i nuovi "leak" accertano la presenza di un sensore in-display

samsung galaxy S10
Seguici su Google News

Le notizie sull'attesissimo Samsung Galaxy S10 continuano ad arrivare senza soluzione di continuità. Da tempo si dice che il nuovo top di gamma del gigante di Seul sia dotato di un sensore di impronte digitali integrato nel display, ma questa indiscrezione non aveva ancora ricevuto importanti conferme.

samsung galaxy S10

A mettere il sigillo su questo "leak" potrebbe essere il codice dell'app Samsung Pay, che sembra confermare la presenza di questo sensore. Inoltre, sono emersi ulteriori dettagli sul futuro telefono di Samsung, che indicano che la variante in ceramica del Galaxy S10 + sarà disponibile in bianco e nero. Inoltre, la variante 5G del Galaxy S10 avrà 256 GB di memoria interna sulla variante di base che, secondo quanto riferito, arriverà fino a 1 TB insieme a 12 GB di RAM.

Nell'eliminazione dell'app Samsung Pay da parte degli sviluppatori XDA, sono stati individuati i riferimenti per apportare le regolazioni dell'interfaccia utente per un sensore di impronte digitali in-display, insieme al nome in codice "Beyond" associato alla serie Galaxy S10. Il codice suggerisce che l'app Galaxy Pay identificherà se lo smartphone su cui è in esecuzione è dotato o meno di un sensore di impronte digitali, in modo che il layout della finestra del flusso di pagamento possa essere regolato di conseguenza per fare spazio all'area in cui si trova il sensore .

Inoltre, gli smartphone Galaxy S10 verranno individuati tramite un determinato gesto, che consentirà agli utenti di toccare la fotocamera anteriore per avviare l'app della fotocamera. La funzione è già presente sui Galaxy A8 lanciato di recente. Il tipster noto con il nome di Ice Universe ha rivelato tramite un video che l'area sopra il sensore della fotocamera sul display Infinity-O è anche sensibile al tocco e può essere spostata per avviare l'app della fotocamera. Sembra che questa funzione sarà un pilastro su tutti gli smartphone che saranno dotati del display Infinity-O realizzato da Samsung, compreso il Galaxy S10.

Il tipster ha anche twittato che la variante superiore del Galaxy S10 + sfoggerà un dorso in ceramica, creato utilizzando un processo speciale per renderlo resistente a graffi e cadute. Il pannello posteriore in ceramica presumibilmente avrà una lucentezza metallica: di contro, il materiale aggiungerà un pò di peso complessivo allo smartphone. Un altro articolo pubblicato sul sito SamMobile riferisce che la variante in ceramica del Galaxy S10 + - che avrebbe come numero di modello SM-G975FC - sarà disponibile nei colori bianco e nero.

 

Seguici su Telegram per ricevere le migliori offerte tech

Chi siamo?

OutOfBit è un progetto nato nel Maggio 2013 da un’idea di Vittorio Tiso e Khaled Hechmi. Il progetto nasce per creare un sito di blogging che sappia differenziarsi ed appagare il lettore al fine di renderlo parte fondamentale del blog stesso.
Entra nello staff
COPYRIGHT © 2023 OUTOFBIT P.IVA 04140830243, TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
Ogni giorno pubblichiamo notizie, guide e recensioni. Non perderti niente, iscriviti alla nostra newsletter!



crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram