Mentre l’evento Galaxy Unpacked di Samsung, che sarà caratterizzato dal lancio della linea Galaxy S10, si avvicina sempre più, sul web i “leak” e le indiscrezioni sul nuovo top di gamma del colosso di Seul cominciano a diventare davvero numerosissimi.

samsung galaxy S10

Un nuovo “leak” suggerisce che tutte le varianti Galaxy S10 saranno dotati di una velocissima RAM LPDDR5, mentre un’altra indiscrezione suggerisce alcuni dettagli riguardanti la configurazione di archiviazione delle diverse varianti Galaxy S10. Le nuove voci sono in linea con quelle precedenti riguardo i sensori delle fotocamere e la presenza di sensori di impronte digitali a display ultrasonico nei modelli Galaxy S10 di fascia più alta.

Le ultime fughe di notizie del Galaxy S10 coprono una vasta gamma di argomenti, dai dettagli della memoria dello smartphone fino all’imaging, oltre a far luce sulla sua variante 5G e sullo smartphone pieghevole del colosso di Seul.

L’indiscrezione riguardante la possibile presenza della RAM LPDDR5 è stata fornita da Max J. di SamsungMobile.News su Twitter. Il “leaker” ha poi aggiunto in seguito che si tratta solo di informazioni, e che non possono essere considerate “sicure”. Samsung ha annunciato ufficialmente il primo modulo DRAM LPDDR5 da 8GB per cellulari nel luglio dello scorso anno, che potrebbe benissimo farsi strada verso la serie Galaxy S10.

Il presentatore di XDA TV, Max Weinbach, ha recentemente lanciato un “tweetstorm” o tutta una serie di nuove informazioni e indiscrezioni sulla linea Galaxy S10. Stando a quanto emerso, il Galaxy S10 Lite, che sarà lanciato come Galaxy S10 E, comprenderà 4GB di RAM in coppia con 128 GB di spazio integrato, mentre il modello S10 (quello standard, ndr) sarà dotato di 6 GB di RAM accoppiati con 128 GB o 256 GB di memoria integrata. Il Galaxy S10 + (più grande) sarà disponibile in diverse varianti che comprimeranno 6 GB o 8 GB di RAM oltre a 128 GB, 256 GB o 512 GB di spazio di archiviazione.

Inoltre, Weinbach ha anche rivelato alcuni dettagli sul modello Galaxy S10 dotato di 5G che presenterà 8 GB o 12 GB di RAM abbinati a un massimo di 1 TB di storage integrato: tuttavia, saranno disponibili anche modelli con 256 GB e 512 GB di spazio integrato.

Il tipster ha poi aggiunto che gli smartphone della serie Galaxy S10 saranno dotati di un sensore da 16 megapixel ultra-wide con apertura f / 1.9 e campo visivo di 123 gradi, ma senza OIS e supporto per la messa a fuoco automatica. Inoltre, sarà presente un sensore principale da 12 megapixel con campo visivo di 78 gradi e un’apertura variabile il cui valore può variare da f / 1.5 a f / 2.4: anche in questo caso saranno assenti autofocus e OIS.

 

 

 

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome