AndroidNewsSmartphone

Samsung Galaxy S10, il nuovo aggiornamento porta delle funzionalità di Note 10

samsung galaxy S10

Samsung sta lanciando un altro aggiornamento software per la serie Galaxy S10, come annunciato dalla stessa azienda della Corea del Sud sul proprio sito Web.

samsung galaxy S10

Samsung ha affermato che Galaxy S10, Galaxy S10e, Galaxy S10 + e Galaxy S10 5G riceveranno il nuovo aggiornamento, che aggiungerà funzionalità come controlli multimediali intelligenti, miglioramenti all’app galleria e nuove funzioni Wi-Fi come Auto Hotspot. Come avviene ormai con la maggior parte degli aggiornamenti, anche questo ultimo update sarà quasi certamente interessato da un lancio graduale, pertanto servirà un pò di tempo prima che riesca a raggiungere tutti i dispositivi interessati.

L’ultimo aggiornamento importante per la serie Samsung Galaxy S10 è stato lanciato a settembre. L’update di allora portò sui dispositivi funzionalità come AR Doodle e molte altre funzionalità incentrate sulla fotocamera come la modalità notturna per la fotocamera selfie, il video Live Focus, e altro ancora. Con questo ultimo aggiornamento rilasciato dal colosso di Seul, invece, l’utente può trovare delle foto nell’app Galleria semplicemente digitando parole chiave. Ad esempio, basta digitare la parola “gatti” e l’app filtrerà tutte le foto dove sono presenti dei mici.

L’altro miglioramento è l’aggiunta dei pulsanti “Media” e “Dispositivi” alla sezione delle impostazioni rapide nel riquadro delle notifiche. Toccando il pulsante “Dispositivi” è possibile vedere rapidamente tutti i dispositivi a cui è collegato il telefono, inclusi i dispositivi connessi tramite Bluetooth e anche i dispositivi domestici intelligenti. Il pulsante “Media” consente invece di vedere quali dispositivi stanno attualmente riproducendo file multimediali e permette all’utente di controllare la riproduzione e il volume dei rispettivi media.

L’aggiornamento porta anche la funzione Auto Hotspot che abbiamo già visto sul Samsung Galaxy Note 10 e consente agli altri dispositivi Samsung di rilevare automaticamente il telefono, anziché dover cercare un hotspot nelle vicinanze. Tuttavia, il funzionamento è garantito solo se gli altri dispositivi sono connessi con lo stesso account Samsung o con l’account famiglia.

Potrebbero interessarti
News

Limitata app Enel su Android Auto, multa da 100 milioni di euro per Google

News

Dimensity 900, ecco il nuovo processore di MediaTek per la fascia media

AndroidNewsSmartphone

Realme 8 e Realme 8 5G arrivano in Italia (assieme ai Buds Q2)

AndroidNewsSmartphone

ASUS Zenfone 8 e Zenfone 8 Flip, ufficiali i due nuovi smartphone