Samsung Galaxy Note 8 atteso per settembre con 6GB di RAM e tanto altro! Ultimi rumors sono emersi in rete! Ecco quanto rivelato

Samsung Galaxy Note 8

Nelle ultime ore, spiazzando un po’ tutti, ha voluto dire la sua sull’attesissimo Samsung Galaxy Note 8 l’affidabilissimo @evleaks, e quando si parla di lui nel 99% dei casi tutto risulta essere corretto.

Partendo dalle caratteristiche, il successore del Note 7 dovrebbe vantare un ampissimo pannello touchscreen caratterizzato da una diagonale di ben 6.3 pollici sempre con il medesimo rapporto di forma 18:5:9 di S8 e S8 Plus e supponiamo dunque anche la stessa risoluzione che è la seguente: 2.960 x 1.440 pixel.

Capitolo processore, invece, si vocifera della presenza di una CPU proprietaria Exynos 8895 o eventualmente l’ultimo gioiello Snapdragon 835 di Qualcomm, esattamente come gli attuali dispositivi di punta dell’azienda coreana, ma associato con un quantitativo di RAM paurosa che arriva a toccare i 6GB, al primo debutto su un top di gamma della compagnia. Nessun commento è stato fatto sullo storage, ma supponiamo si inizi sempre dai consueti 64GB espandibili via microSD.

Arrivati a parlare delle due fotocamere poste sul retro, tutte e due i sensori dovrebbero essere salvo imprevisti da 12 megapixel, ciascuno dotato di uno stabilizzatore d’ottico d’immagine. Entrambe inoltre dovrebbero essere poste in maniera orizzontale, una vicina all’altra, a sinistra del LED Flash e del sensore per quanto riguarda il battito cardiaco. Immediatamente a destra del LED invece ci sarà il classico lettore di impronte, posto dunque, per l’ennesima volta, in posizione non propriamente comoda, ma quantomeno non proprio vicino a nessuna delle due fotocamere.

In conclusione, la batteria quasi sicuramente sarà da 3.300 mAh, dunque abbastanza conservativa, e decisamente minore anche alla 3.500 mAh presente sull’attuale S8 Plus. Le novità non finiscono qui, Samsung dovrebbe dotate la S Pen di ulteriori capacità mai viste fino ad oggi, come conversione di valuta e traduzione di frasi intere; tra l’altro le note scritte a mano potranno essere in tutta tranquillità aggiunte all’always-on display.

In conclusione, salvo clamorosi colpi di scena, il Samsung Galaxy Note 8 dovrebbe essere svelato entro la seconda metà di settembre, dunque niente evento IFA 2017 di Berlino in programma a settembre ne prima, e dovrebbe essere il device di Samsung più caro commercializzato fino a questo momento. Le colorazioni disponibili al lancio almeno agli inizi dovrebbero essere queste: black, blue e gold, ed il prezzo base dovrebbe essere di 999€, che sul territorio italiano potrebbe addirittura arrivare a toccare i 1.029 euro un vero e proprio stipendio.

Guida ai regali di Natale 2017 - banner - outofbit .