Il tanto atteso Samsung Galaxy Note 7, nelle scorse ore è stato nuovamente al centro di indiscrezioni. Cresce ogni giorno di più l’attesa per il prossimo phablet dell’azienda sud-coreana.

Samsung Galaxy Note 7

Analizziamo le nuove informazioni sul Samsung Galaxy Note 7

Stando alle ultime indiscrezioni, ovviamente non ufficiali, il Note di settima generazione dovrebbe differenziarsi dai predecessori anche per un’altra caratteristica costruttiva che, fino ad oggi, si riteneva che non potesse riservare sorprese: parliamo del pannello touchscreen che al posto di essere da 5.7 pollici, come i rumors hanno riportato fino ad oggi, dovrebbe essere niente che di meno da 6 pollici! Un qualcosa di mostruoso, enorme, sensazionale.

A rivelare quanto vi abbiamo appena riportato è stato il famosissimo database Zauba che, oltre alla diagonale di schermo, avrebbe rivelato che la risoluzione dovrebbe mantenersi sullo standard QHD pari a 1440 x 2560 pixel.

Samsung Galaxy Note 7

Detto questo, andiamo a vedere la probabile scheda tecnica del Note 7 stando alle notizie comparse in rete fino a questo momento:

  • Display da 5.8 pollici con risoluzione QHD
  • Processore Qualcomm Snapdragon 823
  • 4/6 GB di RAM
  • 64 GB di memoria interna (espandibile tramite microSD)
  • Fotocamera posteriore da 12 megapixel con flash LED
  • Scanner dell’iride
  • Sensore biometrico
  • Certificazione IP68
  • USB Type-C
  • Batteria da 3600 mAh

Sicuramente un prodotto che promette bene. Non rimane altro che aspettare nuove indiscrezioni o eventualmente attendere il 2 agosto data di presentazione del dispositivo in un evento in programma nella città di New York. Credete che il Note 7 verrà presentato realmente con un display enorme da 6 pollici? Fateci sapere una vostra opinione.