I rumors in merito al nuovo Samsung Galaxy Note 6 risultano essere molteplici e in particolare oggi emerge che potrebbe veder integrato una novità rivoluzionare: lo scanner dell’iride. In proposito la società Samsung ha già depositato due marchi che prendono il nome di Samsung Iris e Samsung Eyprint.

Non possiamo però confermare che diventi una realtà considerando che non vediamo scritto alcun riferimento alla possibilità di veder già integrare questo scanner dell’iride sul prossimo Samsung Galaxy Note 6. Trattandosi di una funzionalità da top di gamma siamo propensi a pensare che sarà così infatti dovremo solo aspettare la conferma ufficiale! Questo permetterà al sistema di avere una maggiore sicurezza e consentire agli utenti di salvaguardare meglio la propria privacy.

Samsung Galaxy Note 6: lo scanner dell'iride diventa realtà?

Secondo gli ultimi rumors sappiamo che il dispositivo Samsung Galaxy Note 6 sarà presentato in via ufficiale durante l’IFA 2016 (evento fissato per quest’estate). Tutti si chiedono se sarà all’altezza del suo successore, ma di certo da quanto emerso sino ad ora siamo sicuri che riuscirà a superare le aspettative di tutti. Samsung si impegna al fine di portare sul mercato innovazione (come ad esempio il nuovo visore della realtà virtuale Gear VR) e la conferma la vediamo dai suoi prodotti. Che cosa ne pensate al riguardo?