Come ben sappiamo, il Samsung Galaxy Note 4 farà il suo debutto durante il mese di Ottobre in ben 140 paesi e già nella fase di pre-ordine era tutto sold-out. Però, Samsung ha deciso di commercializzare il suo nuovo phablet in Corea del Sud e in Cina dove sono giunte alcune lamentele.

samsung-galaxy-note-4

Nulle ultime ore, direttamente dalla Corea del Sud, sono giunte diverse segnalazioni da parte degli utenti relativamente a difetti di assemblaggio, in particolare tra il display e l’involucro esterno.




Samsung Galaxy Note 4 e i primi problemi di assemblaggio

Come potete vedere dalla foto qui in basso, in questa strana fessura, compresa tra il display e la scossa in alluminio del device, possa entrare perfettamente un semplicissimo biglietto da visita o due fogli di dimensioni A4.

galaxy-note-4-fessura

 

Tale fessura, abbastanza spessa, può portare una serie di rischi per il Galaxy Note 4, rispetto a possibili infiltrazioni di acqua e polveri, oltre che per possibili distacchi di materiali.

Questo problema sembra essere semplicemente una conseguenza di una fase di costruzione alquanto veloce, per poter commercializzare il phablet anticipando i vari competitor. Infine, stando a quanto riportato dalla fonte, la casa sud coreana è già ha conoscenza di questo difetto di assemblaggio e potrebbe offrire la sostituzione gratuita del dispositivo agli utenti interessati.

Via e Via