Nella giornata di ieri, in questo nostro articolo, siamo venuti a conoscenza, grazie al noto benchmark AnTuTu, delle specifiche tecniche delle due varianti del prossimo phablet di casa Samsung, ovvero il tanto atteso Samsung Galaxy Note 4.

Samsung-Galaxy-Note-4Oggi, invece, è emerso in rete un nuovo benchmark che mette a confronto due possibili varianti del Galaxy Note 4, di cui una con processore Qualcomm Snapdragon 805 e l’altra con a bordo Samsung Eynos 5433. Dal grafico emerge chiaramente come il vantaggio sia decisamente giocato dalla seconda proposta hardware.

Samsung Galaxy Note 4: Evleaks elenca ben 22 versioni del nuovo phablet

Come potete vedere dal grafico qui in basso, il punteggio ottenuto dalla prima versione è di ben 40.303, mentre la seconda variante registrato un punteggio di 35.645. Al momento, risulta difficile dire se ciò sia dovuto ad una migliore ottimizzazione della versione Exynos o se ci sia differenza a livello di chipset, considerato che per il momento parliamo di versioni prototipali.

Samsung-Galaxy-Note-4-test

Infine, grazie ad un documento mostrato dal noto @evleaks, veniamo a conoscenza di 22 varianti del nuovo Samsung Galaxy Note 4, che potrebbero essere distribuite nei vari mercati globali. Le 22 varianti in questione possono venir meno nei tagli di memoria da 16 e 32GB, e per forza di cose si estendono sui vari operatori telefonici a cui alcune di queste saranno prevedibilmente vincolate.

Samsung-Galaxy-Note-4-test-(1)

Via e Via