Il 2016 inizia nel peggiore dei modi, con dati che non fanno presagire nulla di buono sotto il profilo delle vendite di smartphone e tablet per Samsung (ma non solo). Se il 2015, infatti, è stato un anno che ha visto un calo delle vendite e degli utili previsti da Wall Street, il 2016, probabilmente segnerà un piccolo tracollo. Quali le motivazioni? Proviamo a spiegarle dopo il salto.

significato lettere samsung galaxy s

Samsung e il suo momento no: ecco i numeri dei risultati negativi della corporation

Samsung è in calo, non vertiginoso almeno per il momento, ma che i risultati non siano quelli sperati è un dato di fatto e i numeri, in questi casi, non mentono mai.

Il quarto trimestre del 2015 per il colosso sudcoreano, è finito in calo rispetto a quanto atteso dagli analisti finanziari, addirittura del 39%, con un utile pari a 3.240 miliardi di won, pari  a 2 miliardi e mezzo di euro, a fronte di una previsione di 5.400 miliardi.  Nella sola divisione mobile, invece, la compagnia ha riportato un utile di 2.230 miliardi di won, pari a 1.7 miliardi di euro, con un calo del 7% rispetto al trimestre precedente

Come possiamo spiegare questi numeri?

Una delle motivazioni più solide per spiegare il risultato negativo di Samsung, sicuramente, riguarda la concorrenza spietata. Se prima era un vero e proprio duopolio con Apple, ora le carte in tavola sono aumentate e di parecchio. Basti pensare alla concorrenza di Huawei che ha ormai ottenuto risultati importantissimi sul fronte orientale, ma anche Xiaomi che è in netta crescita.

Un secondo motivo, sicuramente, è inerente l’offerta di telefoni a basso costo. Ormai gli smartphone, anche quelli di fascia bassa, riescono a soddisfare le esigenze di quasi tutti gli utenti finali, che quindi con una spesa inferiore ai 100 euro possono usare le applicazioni di cui hanno necessità “Facebook, Whatsapp, fotocamera per i Selfie) e che quindi evitano di spendere per i telefoni di fascia alta. L’aumento dei costi dei terminali top di gamma, che ormai raggiunge quasi i 1.000 euro, scoraggia chi vorrebbe comprarli.