Samsung, il futuro potrebbe vedere sul mercato il Galaxy S9 con una superficie totale utilizzata di oltre il 98%.

Samsung

Samsung e un display OLED curvo su tutti e quattro i lati. Una novità eccezionale che potrebbe andare a vestire il prossimo Galaxy 9. Secondo ETNews, nei laboratori di Samsung gli ingegneri da tempo ormai stanno sperimentando in silenzio questo nuovo tipo di display OLED. Una decisione che l’azienda, ora sotto i riflettori per il Galaxy 8, starebbe però valutando con cautela. Le difficoltà progettuali, possiamo immaginare, non sono certo poche.

I problemi maggiori sarebbero stati riscontrati nel processo di laminazione, fondamentale nella creazione di pannelli OLED, in quanto include il rivestimento protettivo e la pellicola per il touch. Un display curvo su tutti i lati porta a una questione evidente: i quattro angoli sono ‘inutili’ in quanto non registrano la pressione delle dita. Ci avete mai pensato?

Una domanda è lecita: come si presenta esteticamente un prototipo? Con un’unica lastra di vetro senza cornici laterali, superiori ed inferiori. Una rivoluzione che porterebbe il colosso a differenziarsi da qualsiasi altro dispositivo attualmente – e probabilmente anche in futuro – in commercio.

L’unico precedente che potrebbe in parte avvicinarsi all’idea, c’è da dire, è lo smartphone Xiaomi Mi Mix, privo di cornici su tre lati e con uno schermo che copre il 91,3% della parte frontale.

Molte fonti non hanno comunque dubbi: questo colpo di scena sarà pronto al massimo tra un anno e farà parte di un prodotto ancora più potente. Un dispositivo dotato del nuovo chip in sviluppo con Qualcomm, lo Snapdragon 845, capace di ridurre i consumi, ma di aumentare le prestazioni.