AndroidNewsSmartphone

Samsung conferma tutto: Galaxy S22 ufficiali il 9 febbraio

samsung galaxy S22

Dopo una serie di indiscrezioni, voci, leak e riferimenti più o meno concreti, Samsung ha finalmente annunciato la data di lancio ufficiale della sua nuova serie di telefoni Galaxy S22. Alla fine l’ultimo suggerimento si è rivelato azzeccato: il gigante di Seul ha infatti programmato il suo evento Galaxy Unpacked per mercoledì 9 febbraio, tra due settimane esatte, alle ore 10 (in Italia saranno le 16). L’evento potrà inoltre essere seguito sul sito ufficiale Samsung.com.

samsung galaxy S22

Chiaramente l’annuncio dell’azienda sudcoreana non ha colto di sorpresa i fan. Solo un paio di giorni fa era stato il famoso leaker Evan Blass ad indicare proprio questa data, anche se l’informatore aveva previsto le 15 come orario di presentazione (si riferiva probabilmente all’orario del Regno Unito, ndr).

Cosa vedremo nell’evento Galaxy Unpacked? Ovviamente la prossima linea di punta di Samsung, ovvero la serie Galaxy S22, che include anche il tanto atteso successore della linea Note, il Galaxy S22 Ultra: pare ormai certo che il modello Ultra verrà fornito con uno stilo e uno spazio dedicato. Tuttavia, ci sono ottime possibilità di assistere anche al lancio della nuova serie di tablet Galaxy Tab S8.

Di certo si tratterà di un evento di lancio molto interessante per Samsung, specialmente dopo il silenzio che ha caratterizzato in questi ultimi mesi la serie Galaxy Note. Le frequenti indiscrezioni sulla nuova serie lasciano presupporre grandi cambiamenti, con la volontà dell’azienda di far “rivivere” Note all’interno del nuovo top di gamma: per la prima volta, infatti, un prodotto della serie Galaxy S avrà una S Pen incorporata.


Fonte SamMobile

Potrebbero interessarti
News

MateView SE, ufficiale il nuovo monitor di Huawei: dettagli e prezzo

AndroidNewsSmartphoneTablet

Samsung pronta a lanciare due prodotti rugged: ecco quali

AndroidGuide

Come fare uno screenshot su smartphone Realme

AndroidNewsSmartphone

Pixel Fold, un altro ritardo: Google lo fa slittare al 2023?