Un paio di mesi fa Samsung ha annunciato il suo primo tablet dual-boot con a bordo sia Android sia Windows 8, il Samsung ATIV Q.

Samsung ATIV Q

Il Samsung ATIV Q, il tablet dual boot della casa sud coreana, subito dopo il suo annuncio aveva creato un grande interesse da parte degli utenti visto la possibilità di utilizzare nativamente due diverse versioni di sistema operativo, appunto Android e Windows 8, su un prodotto di qualità.

Secondo le ultime notizie il Samsung ATIV Q potrebbe essere stato cancellato dalla stessa Samsung, è in fatti sparito ogni riferimento ufficiale al prodotto sui siti della casa coreana, a causa di alcuni problemi relativi ai brevetti.

Quali siano i brevetti che stanno dando problemi non è chiaro, anche se viene naturale pensare che siano legati a Microsoft che detiene numerosi brevetti che i produttori di device Android pagano puntualmente dando così alla casa di Windows una fonte di reddito proveniente dal sistema operativo realizzato da Google.

Coloro che hanno pre-ordinato il tablet verranno rimborsati e per tutti noi che avevamo puntato gli occhi su questo ATIV Q  non ci resta altro da fare che aspettare un altro tablet dual boot.

 

Via