AndroidNewsSmartphone

Samsung garantisce 4 anni di aggiornamenti a moltissimi smartphone e tablet: ecco quali sono

samsung galaxy aggiornamenti

Sebbene la struttura degli aggiornamenti Android non sia cambiata molto negli ultimi anni, diversi produttori di hardware mobile stanno spendendo sempre più risorse nel loro supporto software, tentando e in alcuni casi riuscendo a fornire importanti promozioni del sistema operativo e anche patch di sicurezza più veloci rispetto al fornitore medio di smartphone.

samsung galaxy aggiornamenti

Al tempo stesso, va detto che negli ultimi anni i principali produttori di smartphone mobile hanno cominciato a guardare con molta più attenzione ad un aspetto fondamentale come la sicurezza dei dispositivi tramite aggiornamenti costanti. D’altronde, gli utenti tendono ad acquistare smartphone che garantiscono aggiornamenti Android e patch di sicurezza per diversi anni.

Tra le società che hanno fatto grossi passi in avanti in tal senso spicca certamente Samsung, che ha distribuito la One UI 3.0 (e anche la 3.1) basata su Android 11 ad una lunga serie di nuovi e vecchi dispositivi dall’inizio di dicembre 2020. Ma non è tutto, perchè durante l’attesissimo evento di annuncio del Galaxy Note 20, risalente allo scorso mese di agosto, il colosso di Seul aveva promesso di distribuire un totale di tre aggiornamenti della versione Android per ogni top di gamma, a partire dalla serie S10.

Ma il più grande produttore di cellulari al mondo ha voluto aumentare ulteriormente il proprio raggio d’azione, cercando di superare il diretto rivale Apple anche su questo fronte. Samsung ha infatti annunciato un elenco molto ampio di device che potranno ora ricevere aggiornamenti di sicurezza “regolari” per un “minimo” di quattro anni dal momento della loro “release”. Nell’elenco troviamo di tutto, dai dispositivi di fascia alta come la serie Galaxy S10 (estesa), la serie S20, gli smartphone Note 10 e Note 20, fino ai Tab S6 e Tab S7 e i telefoni di fascia bassa come Galaxy A10, A10e, A10s, M10s, M20 e Xcover 4s.

Fondamentalmente, Samsung si sta occupando della sicurezza di tutti i prodotti lanciati dal 2019 in poi, compiendo un enorme passo avanti che le consente di avvicinarsi alla politica di supporto software di Apple. Ad oggi, il Galaxy S9 e il Note 9 rilasciati nel 2018 non fanno parte di questo programma di aggiornamenti, anche se non sono da escludere novità nel prossimo futuro.

L’impegno di Samsung è davvero encomiabile, ma è doveroso sottolineare che Apple rimane ancora avanti anni luce rispetto al resto della concorrenza. Basti pensare che il colosso californiano rendendo ha reso disponibile l’ultima versione del suo sistema operativo mobile interno fino agli iPhone 6s e 6s Plus rilasciati nel 2015.

Detto questo, Samsung sta sicuramente facendo grandi progressi, ampliando il suo già significativo vantaggio su tutti gli altri produttori di dispositivi Android. L’azienda sudcoreana afferma che questo programma di aggiornamento riguarda ben 130 modelli: molti di questi avranno aggiornamenti mensili.

Tra i modelli più importanti troviamo i vari dispositivi pieghevoli rilasciati da Samsung, ovvero Galaxy Fold, Fold 5G, Z Fold2, Z Fold2 5G, Z Flip e Z Flip 5G. Il programma comprende i telefoni della serie S10 (Galaxy S10, S10 +, S10e, S10 5G, S10 Lite) e della serie S20 (S20, S20 5G, S20 +, S20 + 5G, S20 Ultra, S20 Ultra 5G, S20 FE, S20 FE 5G), oltre ai nuovissimi Galaxy S21 (S21 5G, S21 + 5G, S21 Ultra 5G) presentati lo scorso 14 gennaio dal gigante di Seul.

Gli aggiornamenti interesseranno anche tutti i Galaxy Note10, i Note20 e i prodotti della serie A. Aggiornamenti garantiti anche per i telefoni Galaxy M10s, M20, M30, M30s, M40, M11, M12, M21, M31, M31s e M51, oltre che per gli smartphone Galaxy XCover4s, XCover FieldPro e XCover Pro. Come detto, il programma interessa anche una serie di tablet: oltre ai Tab S6 e S7, precedentemente nominati, nell’elenco troviamo anche Galaxy Tab Active Pro, Tab Active3, Tab A 8 (2019), Tab A con S Pen, Tab A 8.4 (2020), Tab A7 e Tab S5e.


Fonte Phone Arena

Potrebbero interessarti
AndroidEditorialeSmartphone

Google e Apple possono installare app sul tuo smartphone?

AndroidNewsSmartphone

OnePlus Nord 2 5G è ufficiale: smartphone di qualità a prezzi convenienti

AndroidConsigli per gli acquistiSmartphone

Migliori rugged smartphone del 2021 | Guida all’acquisto

AppleiPadNews

Apple, l'iPad mini di sesta generazione avrà il chip A15