Grandi manovre nel settore dei social network e dei navigatori social. Secondo un’agenzia pubblicata da Reuters, infatti, Facebook sarebbe in fase di trattative avanzate per acquisire una delle software house più popolari, tra quelle che si occupano di navigazione GPS: l’israeliana Waze.

Secondo i rumor che circolano in rete, l’acquisto di Waze potrebbe costare a Facebook una cifra compresa tra gli 800 milioni e il miliardo di dollari. I colloqui tra i due interlocutori sarebbero cominciati circa sei mesi fa, anche se, al momento, entrambe le aziende rifiutano di commentare la notizia.

Se andasse in porto, si tratterebbe della terza acquisizione di Facebook in Israele, dopo Snaptu, nel 2011, e Face.com, nel 2012.