Redmi Note 7 Pro ha iniziato a ricevere un nuovo aggiornamento software che porta con sè le patch di sicurezza Android che fanno riferimento al mese di luglio 2019 e corregge un problema di registrazione video che era stato segnalato da alcuni utenti.

redmi note 7 pro

L’ultimo aggiornamento, che porta la MIUI 10 Global Stable ROM v10.3.12.0, è in fase di distribuzione in “batch” per i possessori del Redmi Note 7 Pro in India, ma quasi certamente l’update sbarcherà negli altri mercati internazionali a brevissimo.

Come emerso sul forum ufficiale della MIUI Community, l’aggiornamento della MIUI 10 Global Stable ROM v10.3.12.0 raggiungerà tutti gli utenti di Redmi Note 7 Pro nell’ultima settimana di luglio. L’aggiornamento contiene anche il numero di build V10.3.12.0.PFHINXM.

Il changelog delle modifiche fornito nel post del forum rivela che l’ultimo aggiornamento MIUI risolve un problema che stava causando la perdita di fotogrammi durante la registrazione dei video.

“Alcuni dei nostri utenti hanno riscontrato un problema durante la registrazione video su Redmi Note 7 Pro di recente, abbiamo identificato la causa principale e abbiamo risolto il problema”, chiarisce la società nel post pubblicato sul forum.

L’aggiornamento include anche vari miglioramenti delle prestazioni e della stabilità del sistema, oltre ad introdurre le patch di sicurezza Android di luglio. Inoltre, Xiaomi ha fornito anche una correzione per la modalità Game Turbo.

L’utente intenzionato a verificare la presenza dell’aggiornamento può tranquillamente andare su Impostazioni> Informazioni sul telefono> Aggiornamento del sistema.

L’ultimo aggiornamento arriva settimane dopo che Xiaomi ha rivelato i suoi piani per il rilascio di Android Q. La società cinese sta pianificando di rilasciare la nuova versione del robottino verde su modelli come Redmi K20 Pro e Mi 9 entro il quarto trimestre di quest’anno. Per il Redmi Note 7 Pro ci sarà invece da aspettare: l’obiettivo del gigante di Pechino è infatti quello di garantire la decima versione del sistema operativo di Google su questo telefono entro il primo trimestre del 2020.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome