AndroidNewsSmartphone

Redmi Note 11 Pro Plus arriva anche in Italia: dettagli e prezzi

redmi note 11 pro plus

La serie Redmi Note 11 è una delle più “ricche” tra quelle proposte dall’azienda cinese e probabilmente anche una delle più apprezzate. Anche per questo il lancio dei Redmi Note 11 Pro Plus nei mercati globali, appena comunicato, rappresenta senza dubbio un’ottima notizia.

redmi note 11 pro plus

Il telefono è alimentato con un processore Dimensity 920 5G, assieme ad una CPU octa-core (2x Cortex-A78 e 6x Cortex-A55) e una GPU Mali-G68 MC4. Tra le altre specifiche di base del Redmi Note 11 Pro Plus vale la pena menzionare uno schermo OLED FHD + 120 Hz da 6,67 pollici, una protezione Gorilla Glass 5 e una batteria da 4.500 mAh. Forse proprio quest’ultimo aspetto non piacerà moltissimo agli appassionati di prodotti Redmi, tenendo conto che i Redmi Note 11 sono equipaggiati con batterie da 5.000 mAh.

Tuttavia, la “chicca” del Redmi Note 11 Pro Plus è l’aggiunta della ricarica da 120 W: secondo quanto affermato da Xiaomi, il prodotto riesce a ricaricarsi completamente in soli 15 minuti. E non è tutto, perché il telefono viene fornito anche con un caricabatterie da 120 W nella confezione.

Per quanto riguarda il comparto foto, a bordo del Redmi Note 11 Pro Plus troviamo praticamente le stesse fotocamere del Redmi Note 11 Pro 5G (o Poco X4 Pro), ovvero una fotocamera principale da 108 MP, un secondo sensore ultrawide da 8 MP e un obiettivo macro da 2 MP. Sul davanti, invece, è posizionata una fotocamera da 16 MP, che troviamo all’interno di un “foro” montato al centro.

Infine, il Redmi Note 11 Pro Plus è dotato di una porta da 3,5 mm, del supporto Bluetooth 5.2 e della resistenza agli schizzi garantita dalla certificazione IP53; inoltre, può contare sul supporto NFC, sul Wi-Fi 6 e su un sensore di impronte digitali laterale.

Redmi Note 11S 5G e Redmi 10 5G

Xiaomi ha inoltre annunciato altri due dispositivi per il mercato globale, ovvero Redmi Note 11S e Redmi 10, entrambi compatibili con il 5G.

Il Redmi Note 11S sembra identico al Poco M4 Pro 5G, salvo l’aggiunta di un obiettivo telemacro da 2 MP. A bordo troviamo quindi un processore Dimensity 810, un display LCD FHD+ da 6,6 pollici a 90 Hz e una batteria da 5.000 mAh con ricarica da 33 W (con il caricabatterie incluso nella confezione).

redmi note

La variante Redmi Note 11S 5G può giovarsi di una configurazione a tripla fotocamera (50 MP principale, 8 MP ultrawide e il già citato obiettivo da 2 MP) e una fotocamera anteriore da 13 MP.

Nel frattempo, il Redmi 10 5G è il primo telefono con il supporto alla rete di nuova generazione tra i telefoni Redmi di fascia bassa (ovvero i telefoni non Note). Lo smartphone risulta alimentato con un SoC Dimensity 700 e presenta un display LCD FHD+ da 6,58 pollici a 90 Hz e una batteria da 5.000 mAh con ricarica da 18 W.

Sul retro ci sono due sensori, uno principale da 50 MP e l’altro secondario da 2 MP (per la profondità). Sul davanti, il Redmi 10 5G dispone invece di una fotocamera da 5 MP.

Prezzi

Venendo ai prezzi, il Redmi Note 11 Pro Plus sarà disponibile dal 6 aprile alla cifra di 449,90 euro (379,90 euro al lancio) per il modello da 6/128GB; per il modello con 8 GB di RAM e 128 GB di storage il prezzo è di 479,90 euro (al lancio 399,90 euro), mentre la variante 8/256GB costerà 499,90 euro (al lancio 479,90 euro). Per gli altri due telefoni non sono stati ancora comunicati i prezzi per il mercato italiano.


Fonte Android Authority

Potrebbero interessarti
AppleiPhoneNews

iPhone 14 Pro, Always-On mostrerà i widget nella schermata di blocco

AndroidNewsSmartphone

Galaxy S22 Ultra arriva in una collezione limitata (con il Galaxy Watch 4)

AndroidNewsSmartphone

Chrome OS 103, Chromebook e smartphone Android collaborano meglio

AndroidNewsSmartphone

ISOCELL HP3, Samsung svela il nuovo sensore da 200 MP: tutti i dettagli