AccessoriAccessoriAndroidAppleRecensioniRecensioni

Recensione del primo Smartwatch Aukey: LS02 è una buona partenza

Recensione Smartwatch Aukey LS02 - confezione


Aukey è uno dei più noti produttori di gadget ed accessori per lo smartphone. Sulle pagine del nostro sito la nominiamo spesso e sono moltissimi i loro prodotti che ci accompagnano nelle nostre giornate. Dopo il grande successo ottenuto nel settore degli accessori tech, Aukey ha deciso di realizzare il suo primo smartwatch, un gadget economico, ma funzionale, che rappresenta una buona base su cui lavorare per il futuro. L’ho utilizzato per una decina di giorni e finalmente oggi scopriamo pro e contro dello smartwatch LS02 di Aukey nella recensione completa.

Videorecensione smartwatch Aukey LS02

Confezione

Recensione Smartwatch Aukey LS02 - confezione

All’interno della scatola troviamo una dotazione di accessori ridotta all’osso, come per tutti gli smartwatch economici, che comprende l’orologio, il cavo USB per la ricarica della batteria ed un piccolo manuale in italiano.

Design e costruzione

Recensione Smartwatch Aukey LS02 scocca

Quando lo si indossa per la prima volta ci si rende subito conto di avere fra le mani uno smartwatch economico, ma la qualità costruttiva non è poi malaccio, soprattutto se teniamo conto del prezzo di vendita.

La scocca è realizzata interamente in plastica grigia opaca e si caratterizza per la presenza dell’unico tasto fisico sul lato destro. Il cinturino è realizzato in silicone e risulta abbastanza comodo da indossare, sulle prime non mi aveva convinto al 100%, ma dopo qualche giorno di utilizzo sembra essersi adattato al meglio al mio polso. L’orologio ha una certificazione IP68 ed è quindi resistente ad acqua e polvere, lo potete quindi utilizzare anche in doccia o in piscina senza problemi, anche se non è previsto il tracking del nuoto.

Recensione Smartwatch Aukey LS02 cinturino

Il design è semplice ed elegante, grazie alla scocca grigia e al vetro nero risulta un prodotto facile da abbinare e perfetto per ogni outfit. La cassa ha dimensioni contenute, parliamo di 4.8 x 3.61 x 1.14 cm, ed un peso ridotto, solo 38 grammi, che la rendono comoda ed adatta anche ai polsi più piccoli.

Hardware, sensori e display

Recensione Smartwatch Aukey LS02 battito cardiaco

Non c’è moltissimo da dire sul capitolo hardware e sensori. Va sottolineato che, oltre ai classici sensori di movimento, troviamo nella parte interna dell’orologio il sensore per il battito cardiaco che risulta abbastanza preciso e con margini di errore/scarto ridotti se comparati con device di fascia superiore.

Grazie ai sensori di movimenti e battito, il primo smartwatch di Aukey è in grado di misurare passi, distanza e calorie nel corso della giornata ed anche il sonno durante la notte. Tutte le misurazioni sono abbastanza precise, le ho confrontate con Apple Watch 6, e devo dire che non ho notato errori particolari ed anche i dati sul sonno sono risultati affidabili con una buona separazione fra sonno leggero e profondo.

La connessione con lo smartphone avviene tramite Bluetooth 5.0 e risulta sempre stabile ed efficiente. Non ho mai riscontrato problemi di mancate connessioni e notifiche.

Recensione Smartwatch Aukey LS02 display

Onesto il display, forse il punto in cui si nota di più l’economicità del prodotto. Lo schermo è un piccolo pannello LCD touch da 1,4 pollici con una risoluzione di 320 x 320 pixel. I colori sono abbastanza buoni e la luminosità massima accettabile, anche se ho riscontrato qualche problemino di visibilità sotto la luce diretta del sole. Il touch funziona bene, i tocchi risultano sempre precisi e permettono di gestire senza problemi i vari comandi. Dal polso si può cambiare lo stile del quadrante scegliendo fra i 5 disponibili, tutti abbastanza semplici.

App e funzioni smart

Il sistema operativo dello smartwatch Aukey LS02 si basa su un software semplice ed una grafica abbastanza spartana. Dal polso è possibile sfruttare quasi tutte le funzionalità dell’orologio e si possono agevolmente gestire e controllare i dati dei propri movimenti, gestire respirazione e battito cardiaco, controllare il meteo e le ore di sonno, cambiare traccia musicale e cambiare alcune impostazioni.

Il software nonostante la grafica semplice risulta efficace e scorrevole e si lascia usare con facilità. Oltre a questo è possibile gestire il tracking di 12 differenti sport: jogging, corsa indoor, camminata, bicicletta, yoga, calcio, ginnastica, basket, palestra, spinning, arrampicata e canottaggio. Il livello di precisione dei dati raccolti è accettabile ed è possibile sfruttare il GPS dello smartphone per avere dati più precisi e completi.

L’applicazione Aukey Fit, disponibile per Android ed iOS, è semplice ma completa e ben realizzata. Tramite l’app si possono controllare i dati giornalieri, integrati con grafici e statistiche, avviare le attività sportive che richiedono il GPS ed impostare alcuni dettagli di funzionamento. Fra questi ultimi va segnalata la possibilità di impostare le sveglie, il rilevamento automatico della frequenza cardiaca, la riattivazione del display tramite rotazione del polso ed altri piccoli dettagli.

Ottima la gestione delle notifiche. È possibile ricevere sul proprio polso gli avvisi di chiamata, con indicazione del nome/numero del chiamante, e le notifiche di tutte le applicazioni installate sul nostro smartphone. All’interno dell’applicazione è presente un menu dedicato con funzioni specifiche per le più note app di messaggistica e social (manca Telegram) e per tutte le altre app. Ho trovato la gestione delle notifiche semplice ma puntuale. Naturalmente non c’è la possibilità di inviare risposte ma solamente di leggere le notifiche ed i vari messaggi.

Batteria ed autonomia

All’interno della capsula in plastica troviamo una batteria da 260 mAh che riesce a fornire un’autonomia di circa 7 – 10 giorni. Non si arriva all’autonomia di 20 giorni promessa da Aukey, ma possiamo valutare la durata complessiva della batteria più che sufficiente.

Va precisato che l’autonomia dipende anche dalla quantità di sport che andate a fare e dal numero di notifiche attive. La ricarica avviene attraverso la presa USB con porta proprietaria ed impiega circa un’ora per essere completata.

Prezzo

Aukey LS02 ha un prezzo ufficiale di 39 euro ma viene spesso venduto in sconto. Il rapporto qualità-prezzo è buono ed è davvero difficile chiedere di più ad uno smartwatch di questa fascia di prezzo. Se lo trovate sui 30 euro diventa davvero un prodotto molto interessante.

A chi lo consiglio – Conclusioni

Recensione Smartwatch Aukey LS02 scocca

Lo smartwatch LS02 è stata una piacevole sorpresa e devo dire che per essere il primo smartwatch del produttore, Aukey ha fatto davvero un buon lavoro. La base su cui sviluppare i prossimi modelli è già buona e promettente.

Nel complesso Aukey LS02 si è dimostrato un valido smartwatch economico in grado di tracciare i movimenti nel corso delle nostre giornate, di seguirci nello sport e di notificare al polso chiamate e messaggi in maniera efficace. Potrebbe essere il prodotto perfetto per chi cerca uno smartwatch economico, ben realizzato e senza troppe pretese.

Immagini Smartwatch Aukey LS02

Giudizio finale
Confezione
7 / 10
Design e costruzione
8 / 10
Hardware e display
7 / 10
App e funzioni smart
8 / 10
Batteria
8 / 10
Prezzo
8.5 / 10
La nostra opinione

Nel complesso Aukey LS02 si è dimostrato un valido smartwatch economico in grado di tracciare i movimenti nel corso delle nostre giornate, di seguirci nello sport e di notificare al polso chiamate e messaggi in maniera efficace. Potrebbe essere il prodotto perfetto per chi cerca uno smartwatch economico, ben realizzato e senza troppe pretese.

7.8 ★★★★☆
Potrebbero interessarti
AndroidApp androidNews

WhatsApp, il supporto multi-dispositivo è in arrivo (con un problema)

AndroidNewsSmartphone

Il Samsung Galaxy S21 FE è in ritardo: non lo vedremo prima del Q4 2021

AppleiPhoneNews

Apple potrebbe presentare gli iPhone 13 il 14 settembre

AppleGuide

Come ridimensionare o ridurre le dimensioni delle foto su Mac