AndroidNewsSmartphone

Realme 6i è ufficiale: Helio G80, Android 10 e quattro fotocamere sul retro

realme 6i

Realme 6i è stato finalmente lanciato in Myanmar. Il telefono è il successore di Reame 5i e un’aggiunta alla serie 6 dell’azienda cinese.

realme 6i

La caratteristica più interessante del Realme 6i è la presenza del nuovissimo processore Helio G80: secondo la compagnia si tratta infatti del primo telefono con il nuovo chip. Il telefono è disponibile in due configurazioni RAM e di archiviazione, oltre a due combinazioni di colori, ovvero White Milk e Green Tea.

Il prezzo stabilito per il Realme 6i è di 249.900 MMK (circa 160 euro) mentre la variante di fascia alta ha un prezzo di 299.900 MMK (circa 190 euro). Realme 6i sarà disponibile per i preordini dal 18 al 26 marzo, stando a quanto riportato sulla pagina Facebook di Realme Myanmar. Al momento, l’azienda non ha ancora fornito informazioni sulla disponibilità nei mercati esteri, pertanto ad oggi non possiamo sapere se il telefono “sbarcherà” anche in Europa (e in Italia): ne sapremo certamente di più nei prossimi giorni.

Realme 6i è uno smartphone che funziona con Android 10 come sistema operativo, con l’interfaccia utente Realme. Il telefono ha uno schermo Full HD da 6,5 ​​pollici (720 x 1600 pixel) e un formato di 20: 9. Realme 6i, come accennato in precedenza, è alimentato con un processore MediaTek Helio G80, che ha due core Cortex-A75 con clock a 2 GHz e sei core Cortex-A55 con clock a 1,8 GHz. La grafica è gestita dall’unità di elaborazione grafica (GPU) Mali G52. È disponibile in due opzioni RAM, ovvero 3 GB e 4 GB, e due opzioni di storage, 64 GB e 128 GB, che possono essere espanse tramite microSD (fino a 256 GB).

Per quanto riguarda il comparto foto, Realme 6i ha 4 fotocamere sul retro: il sensore principale è da 48 megapixel con apertura f / 1.8, mentre il sensore secondario è un obiettivo ultra-wide da 8 megapixel. Il terzo sensore è un obiettivo da ritratto in bianco e nero, ed è presente anche un obiettivo macro sul retro. La fotocamera frontale è invece un sensore da 16 megapixel con apertura f / 2.0, che trova posto in un “notch” a forma di goccia d’acqua.

L’ultimo telefono di Realme è infine equipaggiato con un’enorme batteria da 5.000 mAh che supporta la ricarica rapida da 18 W.


Fonte Gadgets360

Non perderti le migliori news sulla tecnologia, segui il nostro canale Telegram: t.me/OutOfBitit

banner telegram - canale offerte

Bio autore

Mi piacciono molto il calcio, la carbonara, gli aperitivi e saper ascoltare. Non mi piacciono elite autoreferenziali, violenza verbale e discriminazioni.
Potrebbero interessarti
Consigli per gli acquistiNewsSmartphone

Smartphone più venduti del mese: Classifica | Aprile 2020

NewsPC

MSI presenta sei serie di laptop con le nuove CPU Intel Core I9 di decima generazione

AndroidNewsSmartphone

Google Pixel 5, dai sospetti alla realtà: l'APK della Fotocamera conferma Snapdragon 765G

News

Xiaomi Mi 10 Lite 5G annunciato in Europa con Snapdragon 765G