News

Qualcomm presenta Snapdragon 865 e 765: una svolta anche a livello 5G

qualcomm snapdragon

Qualcomm ha dato il via al primo giorno dello Snapdragon Tech Summit 2019 in programma sull’isola di Maui, nelle Hawaii, con l’annuncio di tre nuovi processori per smartphone.

qualcomm snapdragon

Il primo è l’atteso Snapdragon 865, un chip destinato ai telefoni “top di gamma”, che dovrebbe garantire prestazioni addirittura superiori a quelle straordinarie già garantite dai processori Snapdragon 855 e 855+. Il nuovo chip supporta il modem X55 5G lanciato all’inizio di quest’anno, ma non viene integrato con esso. Inoltre, vanta prestazioni AI migliorate e un aumento fino al 25% delle capacità grafiche. Il nuovo chip alimenterà i top di gamma all’inizio del prossimo anno: le prime aziende a realizzare smartphone equipaggiati con Snapdragon 865 saranno Oppo, Xiaomi, ZTE, e via via anche altri brand.

Qualcomm ha colto l’occasione per annunciare anche Snapdragon 765 e Snapdragon 765G, due processori che invece dispongono di un modem 5G integrato e andranno ad alimentare gli smartphone di fascia media. HMD Global sarà tra le prime aziende a lanciare un nuovo telefono basato sulla piattaforma mobile Snapdragon 765, molto probabilmente all’inizio del prossimo anno.

Qualcomm non ha ancora condiviso molti dettagli su questi nuovi chipset, anche se nei prossimi giorni sono attese novità in tal senso. Da quanto annunciato oggi, il SoC Snapdragon 865 avrà un motore AI migliorato, capace di 15TOPS (Trilioni di operazioni al secondo), che stando a quanto riferito dalla stessa Qualcomm saranno più del doppio rispetto a quanto è capace di fare Snapdragon 855. Inoltre, il nuovo ISP dovrebbe essere in grado di “sparare” video 8K a 30fps e decodificare video 8K a 60fps. Snapdragon 765 e 765G dovrebbero inoltre garantire funzionalità avanzate come la registrazione video HDR10 4K e il supporto di sensori per fotocamere fino a 192 megapixel.

Qualcomm ha anche annunciato la sua tecnologia di sensore di impronte digitali ad ultrasuoni di prossima generazione chiamata 3D Sonic Max, che sarà 17 volte più grande rispetto alla generazione precedente, tanto da riuscire a completare l’autenticazione contemporaneamente con due dita.

 

banner telegram - canale offerte

Bio autore

Mi piacciono molto il calcio, la carbonara, gli aperitivi e saper ascoltare. Non mi piacciono elite autoreferenziali, violenza verbale e discriminazioni.
    Potrebbero interessarti
    AndroidNewsSmartphone

    Il Galaxy S20 FE è la grande mossa di Samsung per schiantare OnePlus: ecco perchè

    AndroidNews

    Android 12 renderà più facile l'utilizzo di app store di terze parti: la conferma di Google

    AndroidNewsSmartphone

    Non ci sarà nessun OnePlus 8T Pro: lo rivela Pete Lau. Confermato il lancio di OnePlus 8T

    AndroidNewsTablet

    Samsung Galaxy Tab Active3, l'azienda ufficializza il nuovo tablet: Exynos 9810 e batteria da 5.050 mAh