diaframma-22-sfocato

In rete è facile trovare utenti che si lamentano del malfunzionamento delle fotocamere nei loro iPhone 6 Plus. Gli utenti lamentano fotografie sgranate e poco definite rendendo quindi impossibile utilizzare la fotocamera. C’è in rete chi ha provato vari rimedi, come formattare l’iPhone 6 Plus, provare varie combinazioni attraverso il software della fotocamera, ma niente. A quanto pare il problema esiste veramente ed Apple non si nasconde dietro un dito affrontando di petto la situazione.

Apple ha annunciato che una piccola quantità di dispositivi prodotti tra settembre 2014 e gennaio 2015 avrebbe un componente interno nella fotocamera mal funzionante, questo naturalmente sarebbe la spiegazione delle fotografie sgranate e poco definite. Tutti gli utenti che hanno problemi di questo tipo possono tranquillamente chiamare l’assistenza dedicata Apple oppure recarsi nel più vicino Apple Store per richiedere assistenza gratuitamente. Ci rassicura poi, chiedendoci di tenere conto che soltanto una qualità limitata di lotti avrebbe questo problema, per cui il numero di difetti simili segnalati è davvero basso.

Ovviamente in una grande catena di produzione problemi di questo tipo possono capitare. La grandezza di Apple sta nel fatto che, qualsiasi problema insorga è sempre li pronta a rimediare, di fatti l’assistenza Apple è da sempre quella più apprezzata. Se quindi anche voi avete problemi di questo tipo non esitate a contattare l’assistenza. In garanzia vi verrà sostituita la componente della fotocamera in maniera totalmente gratuita. Potete trovare ulteriori informazioni sul forum dedicato Apple QUI presente per notare quanti utenti effettivamente stiano riscontrando tale problematica. Ci auguriamo che l’imminente iPhone 6S Plus possa non avere problemi di questo tipo.