Gli iPhone, come tutti sapranno, sono da anni sulla cresta dell’onda: nonostante negli ultimi mesi smartphone come HTC One, Samsung Galaxy S4 e Nexus 4 abbiano ridotto il divario (e secondo molti rovesciato), Apple continua a stracciare ogni record di vendita. Attenzione però: non è tutto rose e fiori.

iphone-new-users-activation

 

Infatti i nuovi possessori di iPhone stanno avendo molti problemi: sembra infatti che sia impossibile attivare i nuovi dispositivi. Infatti andando avanti nella procedura guidata appare il messaggio visibile qui sopra: i server Apple sembrerebbero essere “down” e viene suggerito alle persone di riprovare dopo un certo lasso di tempo o di effettuare la procedura attraverso iTunes. I centralini di Apple sono in tilt a cause delle innumerevoli chiamate e secondo una fonte di At&T confermano questa storia.

Il problema si è presentato circa 3-4 ore fa e al momento non si sa quando verrà ripristinato il tutto: è il secondo problema serio per Apple, dopo il caso di violazione del sito dedicato agli sviluppatori.

Tutto ciò non fa bene all’azienda fondata da Steve Jobs in quanto iPhone è il secondo prodotto di maggior successo (dietro agli iPod) dell’azienda e il primo per quanto riguarda i ricavi (con un costo di produzione di circa $130 è facile immaginare quanto guadagnino su ogni singolo dispositivo venduto): l’azienda dovrà reagire in fretta in quanto, paradossalmente, i prossimi mesi saranno decisivi.

Il lancio di iOS 7 è molto atteso e dovrà filare tutto liscio per riprendere la giusta via che sembra aver perso (iPhone 5 e iPad 4 non hanno portato nessuna grossa innovazione) a danno di Android, sempre più leader del mercato.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere attraverso i commenti!

 

Via