AppleiPhoneNews

Problema audio per gli iPhone 12: Apple offre la riparazione gratuita

iphone 12 apple

Una “percentuale molto piccola” dei modelli di iPhone 12 e iPhone 12 Pro soffrirebbe di un problema che sta interessando gli altoparlanti. In una dichiarazione, Apple si rivolge direttamente ai possessori di questi telefoni: “Se il tuo iPhone 12 o iPhone 12 Pro non emette suoni dal ricevitore quando effettui o ricevi chiamate, potrebbe essere idoneo per il servizio di riparazione gratuito”.

iphone 12 apple

Sì, avete capito bene: Apple offre la riparazione gratuita di questo problema audio, che riguarda solo iPhone 12 e iPhone 12 Pro e fortunatamente non influisce su iPhone 12 mini e iPhone 12 Pro Max. Apple offre ai proprietari di questi dispositivi tre opzioni di scelta, precisando che i dispositivi interessati verranno esaminati prima dell’inizio effettivo di qualsiasi lavoro di riparazione per assicurarsi che ogni telefono sia idoneo per il programma di riparazione gratuito.

Ma quali sono queste opzioni? Prima di tutto la ricerca di un fornitore di servizi Apple autorizzato; in alternativa, è possibile fissare un appuntamento per l’assistenza in un vicino Apple Store. La terza opzione consiste nel contattare l’assistenza Apple per organizzare la restituzione del telefono all’azienda utilizzando l’Apple Repair Center. Tutte e tre le opzioni richiedono la digitazione del proprio ID Apple.

Prima di consegnare il telefono al servizio Apple consiglia sempre di eseguire il backup del proprio iPhone sul computer o tramite iCloud.

Finita? No, perché nel comunicato di Apple viene fatta anche un’importante precisazione. “Se il tuo iPhone 12 o iPhone 12 Pro presenta danni che compromettono la capacità di completare la riparazione, ad esempio uno schermo rotto – fa sapere il colosso di Cupertino – il problema dovrà essere risolto prima del servizio. In alcuni casi, potrebbe esserci un costo associato alla riparazione aggiuntiva”.

In molti ricorderanno una vicenda risalente al 2018, quando i problemi alla batteria convinsero Apple a offrire un programma di sostituzione della batteria scontato per gli iPhone. Un cliente britannico di nome Josh Landsburgh aveva inviato il suo telefono alla società per approfittare dell’offerta, ma la “Mela” gli rispose che non avrebbe installato alcuna batteria nuova sul suo telefono se non avesse prima accettato di pagare 271 dollari per riparare un piccolo danno sulla custodia dell’iPhone.

 


Fonte Phone Arena

Potrebbero interessarti
AppleiPhoneNews

Apple lancerà l'iPhone SE di terza generazione nel primo trimestre 2022

AndroidNewsSmartphone

Snapdragon 8 Gen 1 ufficiale (e potentissimo): sarà sui top di gamma

AndroidNewsSmartphone

Honor 60, le specifiche ad un giorno dal lancio: tutto sul nuovo telefono

AndroidNewsSmartphone

Come saranno le fotocamere dei Galaxy S22? I leaker ci dicono tutto