AndroidNewsSmartphone

Poco F2 è ormai ad un passo: Xiaomi ha registrato il marchio

poco F2 xiaomi

Da diverse settimane sul web si parla del Poco F2, ovvero di quello che sembra essere a tutti gli effetti il successore del fortunato Poco F1, un telefono che ha vinto le diffidenze iniziali e ha conquistato i fan di Xiaomi (e non solo).

poco F2 xiaomi

Stando ai documenti condivisi da un tipster, pare che Xiaomi abbia depositato un marchio per un telefono chiamato Poco F2: una chiara indicazione che il successore del famoso smartphone Poco F1 è attualmente in lavorazione. Anche poco prima del lancio dell’originale Poco era stato presentato un marchio da parte dell’azienda cinese, ed è per questo che gli esperti del settore sono convinti che il lancio del Poco F2 sia ormai davvero imminente.

L’ipotesi che il Poco F2 sia davvero ad un passo va chiaramente a smentire le indiscrezioni che erano cominciate a circolare negli ultimi tempi, e che volevano Xiaomi intenzionata ad abbandonare il marchio secondario Poco.

Lo scorso mese di luglio, infatti, due alti dirigenti del produttore di smartphone cinese Xiaomi – Donovan Sung, ex portavoce globale e Jai Mani, Chief Product della divisione Poco – avevano lasciato l’azienda. Sung aveva annunciato il suo addio tramite un post pubblicato su Twitter: “È il mio ultimo mese in Xiaomi – aveva scritto Sung – 5 anni, 80 in più paesi, 260 milioni in più di fan Mi in tutto il mondo. La prima volta che vivo al di fuori degli Stati Uniti in un paese straniero. Il marchio di smartphone numero uno in India. Squadra assolutamente incredibile. Ho adorato ogni minuto. Grazie a Leijun, Xiaomi e Mi per i fantastici ricordi “, le parole dell’ex portavoce.

Nonostante queste defezioni, Xiaomi ha portato avanti il progetto Pocophone, rilanciandolo. Non resta che scoprire tutti i dettagli del Poco F2, che dovrebbe arrivare con un processore Qualcomm Snapdragon 845 e un display da 6,18 pollici Full HD+.


Fonte Gadgets360

banner telegram - canale offerte

Bio autore

Mi piacciono molto il calcio, la carbonara, gli aperitivi e saper ascoltare. Non mi piacciono elite autoreferenziali, violenza verbale e discriminazioni.
    Potrebbero interessarti
    AndroidApp android

    Le 5 migliori applicazioni per viaggiare (in auto e non)

    AndroidNewsSmartphone

    Il Galaxy S20 FE è la grande mossa di Samsung per schiantare OnePlus: ecco perchè

    AndroidNews

    Android 12 renderà più facile l'utilizzo di app store di terze parti: la conferma di Google

    AndroidNewsSmartphone

    Non ci sarà nessun OnePlus 8T Pro: lo rivela Pete Lau. Confermato il lancio di OnePlus 8T