Pixel 6 e 6 Pro hanno problemi con la ricarica: utenti infastiditi con Google

google pixel 6
Seguici su Google News

Poco più di un mese fa Google ha lanciato sul mercato Pixel 6 e Pixel 6 Pro, i suoi nuovi telefoni che hanno riscosso già un certo consenso tra i fan dei prodotti di BigG e più in generale tra gli utenti.

google pixel 6

Le vendite stanno procedendo bene, nonostante siano comparsi qua e là alcuni piccoli ma fastidiosi bug. Google ha già provveduto a rilasciare delle patch software per risolvere problemi come il ritardo nel sensore di impronte digitali e il problema di "composizione fantasma" che scatenava chiamate di emergenza non volute.

Tuttavia, stando a quanto segnalato da alcuni utenti, sembra che i due nuovi telefoni di Google siano interessati da un nuovo bug. Come emerso su Reddit, infatti, alcuni possessori di Pixel 6 e Pixel 6 Pro non sono stati in grado di caricare il loro nuovo telefono con caricabatterie vecchi o di terze parti. Un problema decisamente serio, dato che Google - esattamente come Apple, Samsung e altri produttori che operano nel settore degli smartphone mobile - non include più un caricabatterie nelle confezioni dei nuovi smartphone.

Nelle segnalazioni viene riportata l'incapacità degli utenti di Pixel 6 e Pixel 6 Pro di caricare i propri telefoni utilizzando un caricabatterie per auto, mentre altri hanno affermato che il dispositivo non si ricarica nemmeno quando si utilizza OG Pixel Stand e il successore. Un utente non ha avuto problemi di ricarica per i primi 10 giorni successivi all'acquisto del device, ma passato quel periodo sono cominciate a comparire le criticità. Per questo ha rimandato indietro il suo Pixel 6, in attesa di capire se è un guaio permanente o semplicemente una questione risolvibile.

Ma dando uno sguardo al forum della community Pixel ci si può rendere facilmente conto di come siano in molti a lamentarsi di questa situazione. "Ho appena ricevuto il dispositivo e l'ho collegato al mio cavo/caricabatterie generico che utilizzavo fino ad oggi per caricare qualsiasi altro dispositivo USB di tipo C - scrive un altro utente - Non succede nulla, nemmeno un avviso, niente di niente. È come se non fosse connesso".

"Sono andato oltre e ho provato molti altri caricabatterie/cavi che ho in casa. NESSUNO ha funzionato. Alla fine ho collegato il cavo originale di Pixel 6 al caricabatterie dell'iPhone di mia moglie e ha iniziato a caricarsi. Sono davvero deluso", conclude l'utente.

Uno scenario che sta infastidendo non poco i possessori di Pixel 6 e Pixel 6 Pro, anche perché in molti sono convinti che si tratti di una mossa del gigante di Mountain View per costringere gli utenti ad acquistare il caricabatterie USB da 30 W di BigG.

Seguici su Telegram per ricevere le migliori offerte tech

Chi siamo?

OutOfBit è un progetto nato nel Maggio 2013 da un’idea di Vittorio Tiso e Khaled Hechmi. Il progetto nasce per creare un sito di blogging che sappia differenziarsi ed appagare il lettore al fine di renderlo parte fondamentale del blog stesso.
Entra nello staff
COPYRIGHT © 2021 OUTOFBIT P.IVA 04140830243, TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram