AndroidNewsSmartphone

Pixel 3, troppi problemi. Lo studio legale valuta l’azione collettiva: Google trema

google pixel 3

Molti possessori del Google Pixel 3 si sono lamentati parecchio negli ultimi tempi per alcuni malfunzionamenti anche piuttosto gravi del dispositivo. Una protesta talmente rumorosa da giungere fino allo studio legale Chimicles Schwartz Kriner e Donaldson-Smith LLP (CSK&D) di Haverford, non molto distante da Philadelphia, negli Stati Uniti.

google pixel 3

Lo studio legale sta infatti verificando se i vari difetti emersi nei telefoni della serie Pixel 3 di Google sono correlati all’hardware, avvalendosi anche dell’aiuto dell’ormai celebre forum di sviluppatori XDA. Tutto è cominciato nel mese di aprile dello scorso anno, quando alcuni proprietari di telefoni Pixel 3 si sono lamentati del fatto che i loro dispositivi si spegnevano non appena la batteria scendeva al di sotto del 30%.

Ma la batteria non era l’unica problematica presente su questi telefoni. Diversi utenti avevano infatti provveduto a segnalare anche criticità con la “vibrazione” della fotocamera del Pixel 3, mentre altri affermavano che l’app della fotocamera sul loro dispositivo si arrestava in modo casuale.

Per questo motivo, lo studio legale statunitense sta valutando gli estremi per una possibile azione legale collettiva contro Google, invitando i possessori di Pixel 3 o Pixel 3 XL che hanno riscontrato uno dei problemi riguardanti la batteria e/o la fotocamera a compilare il modulo sul sito web di Chimicles Schwartz Kriner & Donaldson-Smith LLP (CSK&D) e contattare uno degli avvocati.

Già in passato il colosso di Mountain View è comparso in tribunale per problemi relativi all’hardware di alcuni telefoni. Successe con il Google Nexus 6P e anche con i primi Google Pixel che presentavano problematiche ai microfoni, che persistevano anche dopo gli interventi di assistenza. Anche allora si occupò di tutto lo studio legale di Haverford, che riuscì ad ottenere fino a 500 euro di risarcimento per ogni utente. Visti i precedenti, sembra proprio che BigG rischi grosso.


Fonte Android Central

banner telegram - canale offerte

Bio autore

Mi piacciono molto il calcio, la carbonara, gli aperitivi e saper ascoltare. Non mi piacciono elite autoreferenziali, violenza verbale e discriminazioni.
    Potrebbero interessarti
    News

    Google Plus, addio per sempre. Al suo posto ecco Google Currents

    AccessoriAndroidNews

    Xiaomi presenta la Mi Smart Band 4C: una variante della Mi Band 4 con funzioni utili

    AndroidNewsSmartphone

    OnePlus Nord, c'è la data: ufficiale il 21 luglio. L'evento sarà in realtà aumentata

    NewsPC

    ASUS TUF Gaming A15 e A17 ufficiali anche in Italia: due notebook per un gaming da "sballo"