I PDF sono entrati prepotentemente nella vita di tutti noi in un modo o nell’altro. Complice l’informatizzazione di diversi settori che ha reso obsoleto l’utilizzo della carta, i documenti elettronici sono alla base di migliaia di lavori. Essendo quello informatico un contesto molto flessibile, che permette la nascita di molteplici soluzioni per un unico scopo, è più che comprensibile la diffusione di numerosi formati. Il PDF ha avuto il sopravvento soprattutto per due motivi: l’estrema portabilità, in quanto utilizzabile su qualsiasi sistema operativo, e il non essere legato ad alcun software a pagamento/poco diffuso.

La pecca più grande dei PDF, però, è che modificarli non è affatto facile. Bisogna per forza di cose affidarsi a software di terze parti a pagamento. Anche in questo caso sono nati numerosi software, sia per PC/Mac che per mobile, e pertanto è difficile capire quale di questi software è il migliore.

Noi di OutOfBit abbiamo avuto modo di provare PDFelement, un programma disponibile per Mac, Windows, iOS e Android in grado di gestire al meglio qualsiasi esigenza collegata ai documenti PDF: riuscirà a mantenere le attese? Scopriamolo in questo articolo di approfondimento!

 

La modifica degli elementi è davvero facile mediante PDFelement!

Questi prodotti hanno come scopo principale quello di modificare i PDF. Trattandosi del formato più diffuso al mondo per lo scambio di documenti, è abbastanza facile che si voglia modificare un file in questo formato.

PDFelement permette la modifica di PDF a tre livelli distinti. Uno di questi è, manco a dirlo, il testo. E’ infatti possibile modificare, in maniera intuitiva, il testo di un documento: font, dimensioni e stile sono i parametri su cui si può intervenire rapidamente.

Il secondo livello di modifica riguarda le immagini. Tramite questo tool si possono aggiungere, rimuovere, ritagliare, ingrandire, estrarre e ruotare un numero illimitato di immagini.

L’ultimo livello riguarda la gestione delle pagine. Mediante PDFelement si possono gestire le pagine vere e proprie come se fossero immagini: il software permette una serie di operazioni tra cui inserimento, divisione e ritaglio di pagine. Secondo me è questa la funzionalità che rende PDFelement una spanna sopra la maggior parte dei suoi concorrenti. Si tratta di una funzionalità extra ma aumenta il valore di questo prodotto.

OCR e riconoscimento ottico delle immagini e processi in Batch

Una delle funzioni più apprezzate della versione professional di PDFelement è il riconoscimento ottico delle immagini tramite la funzione OCR. Grazie a questa feature viene data la possibilità di effettuare una scansione intelligente di foto, immagini e file scannerizzati al fine di riconoscerne ed acquisirne in testo al fine di rendere tali informazioni editabili e ricercabili.

Con la versione pro di PDFelement è anche possibile utilizzare l’elebarazione in batch dei processi, ovvero è possibile eseguire operazioni multiple, come convertire, estrarre PDF da vari tipologie di dati, aggiungere numerazioni e watermark su più PDF, su 50 file contemporaneamente.

Altre funzionalità di PDFelement

Cito anche le altre funzionalità di PDFelement, in modo da dare un quadro chiaro ai nostri lettori:

  • Disponibilità sui principali sistemi operativi: Windows, Mac, Android e iOS;
  • Compilazione di campi mediante caselle di testo completamente customizzabili;
  • Evidenziazione del testo;
  • Disegno a mano libera sulle pagine del documento;
  • Inserimento di timbri;
  • Commenti sul testo;
  • Conversione rapida in molteplici formati;
  • Estrazione del testo;
  • Unione di PDF;
  • Libreria modelli;
  • Creazione rapida e user-friendly di moduli;
  • Firma elettronica del documento;
  • Gestione efficace dei permessi di accesso al documento;
  • Riconoscimento ottico delle immagini (OCR) (Disponibile sono nella versione Professional);
  • Protezione dei documenti PDF mediante password;
  • Numerosi opzioni di stampa.

La versione standard di PDFelement è disponibile a €59.95, mentre la licenza Professional ha un costo di €99.95. Il costo è una tantum ma è legato a una singola macchina. Se aveste bisogno di utilizzare il programma su più dispositivi dovrete per forza di cose affidarvi alla licenza Volume Licensing o contattare il reparto vendite per più di 20 PC.