AndroidNewsSmartphone

Oppo Reno 3A è ufficiale: Snapdragon 665, display da 6,44” e quattro cam sul retro

oppo reno 3A

Oppo Reno 3A è stato appena lanciato in Giappone. Il telefono fa ovviamente parte della serie Reno 3 dell’azienda cinese, che include anche gli smartphone Reno 3, Reno 3 Pro e Reno 3 Vitality.

oppo reno 3A

Oppo Reno 3A è disponibile in due opzioni di colore (bianco e nero, con una sfumatura blu nella variante bianca) e in una singola configurazione di RAM e archiviazione. Il nuovo telefono della società asiatica è comparso negli elenchi di vari rivenditori online in Giappone, oltre al sito giapponese di Oppo, dove si presenta in un singolo modello con 6 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione.

Il prezzo stabilito dall’azienda per il suo nuovo telefono è di 39.800 Yen, che al cambio fanno circa 330 euro. Il device sarà in vendita a partire dal 25 giugno. Al momento, Oppo non ha fornito alcuna informazione sull’eventuale disponibilità internazionale di Oppo Reno 3A.

Oppo Reno 3A funziona con Android 10 e personalizzazione ColorOS 7.1. Il dispositivo è dotato di un display AMOLED Full HD + da 6,44 pollici (1.080×2.400 pixel) con protezione Corning Gorilla Glass 5 e rapporto schermo-corpo dell’89,9%. L’Oppo Reno 3A è inoltre alimentato con un processore Qualcomm Snapdragon 665, abbinato a 6 GB di RAM e 128 GB integrati espandibili tramite scheda microSD (fino a 256 GB).

Per quanto riguarda il comparto foto, il telefono si presenta con quattro fotocamere sul retro, con un sensore principale da 48 megapixel, un sensore secondario da 8 megapixel e altri due sensori da 2 megapixel. Sul davanti troviamo invece un sensore da 16 megapixel, posizionato all’interno del “notch”.

Le opzioni di connettività sul telefono includono Wi-Fi dual-band 802.11 a / b / g / n / ac, 4G LTE, Bluetooth v5.0, NFC, GPS e una porta USB di tipo C per la ricarica. A proposito di ricarica, l’Oppo Reno 3A è equipaggiato con una batteria da 4.025 mAh con supporto Quick Charge. I sensori a bordo includono un sensore di prossimità, un sensore di luce ambientale, un accelerometro, un sensore giroscopico e un sensore magnetico.


Fonte Gadgets360

Potrebbero interessarti
News

Limitata app Enel su Android Auto, multa da 100 milioni di euro per Google

News

Dimensity 900, ecco il nuovo processore di MediaTek per la fascia media

AndroidNewsSmartphone

Realme 8 e Realme 8 5G arrivano in Italia (assieme ai Buds Q2)

AndroidNewsSmartphone

ASUS Zenfone 8 e Zenfone 8 Flip, ufficiali i due nuovi smartphone