Oppo Reno 3 lanciato anche nella variante 4G: tutte le differenze con il modello 5G

oppo reno 3 4G
Seguici su Google News

Oppo Reno 3 è stato ufficialmente lanciato in una variante 4G. Il nuovo modello arriva sul mercato qualche mese dopo il debutto della variante 5G.

oppo reno 3 4G

A differenza di quella variante, lanciata lo scorso mese di dicembre in due diverse configurazioni di RAM e archiviazione, il modello Oppo Reno 3 4G ha una versione singola con 128 GB di memoria integrata. Reno 3 supporta anche lo zoom ibrido 5x e lo zoom digitale 20x e viene anche precaricato con funzionalità come Ultra Steady Video 2.0, AI Beauty Video, Video Bokeh e Soloop.

Il prezzo della variante Oppo Reno 3 4G non è ancora stato rivelato. Tuttavia, è probabile che la spesa necessaria per acquistarlo sia inferiore rispetto alla sua controparte 5G, che partì da 3.399 Yuan (circa 438 euro) per la versione 8/128 GB e 3.699 Yuan (circa 476 euro) per la 12/128 GB. Il telefono è attualmente presente su uno dei siti Oppo nelle opzioni di colore Auroral Blue e Midnight Black.

La variante Oppo Reno 3 4G esegue Android 10 come sistema operativo, ovvero l'attuale versione del robottino verde, assieme ad una personalizzazione ColorOS 7. Lo smartphone si presenta con un display Full HD + da 6,4 pollici (1080x2400 pixel) con proporzioni 20: 9 e rapporto schermo-corpo del 90,8%.

Il telefono di Oppo è alimentato con un processore MediaTek Helio P90 (MT6779V), abbinato a 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna espandibile tramite scheda microSD (fino a 256 GB). Una bella differenza rispetto al Reno 3 5G, che funziona invece con un octa-core 7nm MediaTek Dimensity 1000L 5G, abbinato a 12 GB di RAM.

Sul retro del device troviamo 4 fotocamere, con un sensore primario da 48 megapixel, un sensore secondario da 13 megapixel con un teleobiettivo f / 2.4, un terzo sensore da 8 megapixel e infine un monocromatico da 2 megapixel con obiettivo f / 2.4.

Sul lato anteriore, invece, il modello Oppo Reno 3 4G ha un sensore della fotocamera da 44 megapixel. L'ultimo aspetto che vale la pena sottolineare è la batteria da 4.025 mAh, che garantisce una buona autonomia al nuovo prodotto dell'azienda cinese.

Seguici su Telegram per ricevere le migliori offerte tech
Argomenti:

Chi siamo?

OutOfBit è un progetto nato nel Maggio 2013 da un’idea di Vittorio Tiso e Khaled Hechmi. Il progetto nasce per creare un sito di blogging che sappia differenziarsi ed appagare il lettore al fine di renderlo parte fondamentale del blog stesso.
Entra nello staff
COPYRIGHT © 2021 OUTOFBIT P.IVA 04140830243, TUTTI I DIRITTI RISERVATI.
crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram