Oppo Find X, ritenuto da molti addetti ai lavori il prossimo fiore all’occhiello dell’azienda cinese, è pronto per essere svelato in occasione di un evento di lancio ufficiale previsto per il prossimo 19 giugno. La location scelta da Oppo è delle migliori: l’annuncio del Find X avverrà infatti al Museo del Louvre di Parigi.

oppo find x

Il nuovo smartphone di Oppo verrà finalmente svelato in ogni dettaglio, anche se nelle ultime settimane erano stati molti i “leak” che avevano forniti indizi utili su design e specifiche tecniche del dispositivo. Tuttavia, molte caratteristiche estetiche e buona parte della struttura hardware risultano ancora non confermate.

Oppo ha confermato l’evento di lancio con un’immagine teaser che è valsa come invito. Da quanto è emerso, sembra proprio che la casa di Dongguan si sia impegnata con tutte le sue forze per realizzare uno smartphone di altissimo livello, che possa competere con i colossi del settore. Find X dovrebbe infatti presentarsi con un processore Qualcomm Snapdragon 845, abbinato a 6 GB o 8 GB di RAM, una configurazione verticale con doppia fotocamera sul retro e una fotocamera ‘selfie’ che dovrebbe soddisfare molto gli appassionati di fotografia.

Come emerso da un’immagine trapelata sul sito Weibo, la parte posteriore dello smartphone sembra essere sprovvista di un sensore di impronte digitali: questo potrebbe stare a significare che il sensore di impronte digitali potrebbe essere presente nella parte anteriore, magari integrato nel display: nessuna conferma ufficiale al momento.

Inoltre, Oppo Find X verrà fornito con il supporto di ricarica rapida VOOC, che è attualmente uno degli standard più veloci nel mercato degli smartphone. Il top di gamma è stato già messo in vendita in India: tuttavia, i prezzi e la disponibilità dell’Oppo Find X non sono attualmente noti per nessun mercato. Con tutta probabilità, nel giorno del lancio ufficiale verranno forniti tutti i dettagli riguardanti disponibilità e prezzi del nuovo dispositivo.