AndroidNewsSmartphone

OnePlus 9, è il grande giorno: tutto ciò che sappiamo sui tre telefoni della nuova serie

oneplus 9

La giornata di oggi è probabilmente la più importante dell’anno per OnePlus. L’azienda con sede a Shenzhen è infatti pronta ad ufficializzare la sua nuova serie di telefoni OnePlus 9, che verrà svelata alle 18 ora italiana.

oneplus 9

Nelle ultime settimane sono state davvero molte le voci e le indiscrezioni che hanno riguardato questi nuovi telefoni della società cinese, tanto che ormai possiamo dire di conoscere buona parte delle specifiche tecniche e praticamente ogni dettaglio anche dal punto di vista estetico. Assieme ai nuovi smartphone dovrebbe essere ufficializzato anche OnePlus Watch, sebbene il marchio non abbia ancora confermato questa voce.

Per la prima volta nella sua storia, quest’anno OnePlus decide di lanciare tre dispositivi della sua serie di punta. Oltre al modello “standard” OnePlus 9, avremo a che fare anche con altri due smartphone, ovvero OnePlus 9 Pro e OnePlus 9R.

Per quanto riguarda OnePlus 9, il rendering dello scorso novembre indicava la presenza di tre fotocamere nella parte posteriore con un foro nella parte superiore sinistra del display, dove trova posto la fotocamera anteriore. Come visto già con OnePlus 8T, la variante vaniglia della serie 9 potrebbe avere un display piatto e dovrebbe inoltre mantenere il famoso cursore di avviso OnePlus in alto a destra, una funzione che era “scomparsa” nei telefoni OnePlus Nord N10 e Nord N100 lanciati alla fine del 2020.

Per quanto riguarda le colorazioni, il telefono dovrebbe essere caratterizzato dalle varianti blu e viola. Un rendering di Ishan Agarwal del 14 marzo rivela come opzioni di colore Stellar Black, Arctic Sky e Winter Mist.

Passando invece a OnePlus 9 Pro, dopo i rendering divulgati da Steve Hemmerstoffer lo scorso 21 novembre che suggerivano quattro fotocamere posteriori sul retro e un display curvo da 6,7 ​​pollici, quelli diffusi dalla stessa azienda di Shenzhen hanno confermato quanto fatto trapelare dal “leaker”.

OnePlus 9 Pro avrà anche in un’opzione di colore verde foresta, simile a quella dell’iPhone 11. E’ sempre il buon Agarwal a fornirci le probabilissime colorazioni di questo modello “Pro”, ovvero Astral Black, Morning Mist e Pine Green. Infine, nell’evento di oggi la società ufficializzerà anche un terzo telefono, inizialmente immaginato come OnePlus 9E. In realtà si chiamerà OnePlus 9R, per ora previsto solo nel mercato indiano (ma mai dire mai).

Venendo alle specifiche trapelate fin qui, non sembrano esserci dubbi sulla presenza di un processore Qualcomm Snapdragon 888 su OnePlus 9 e OnePlus 9 Pro (ma non su OnePlus 9R). Probabilmente il chip sarà abbinato a 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione UFS 3.1, anche se le possibilità che OnePlus 9 Pro arrivi con 12 GB di RAM sono piuttosto alte.

Inoltre, OnePlus 9 Pro dovrebbe avere una frequenza di aggiornamento adattiva di 120Hz su un display OLED LTPO. Se questa ipotesi dovesse trovare conferma, avremmo a che fare con un display molto simile a quello del Galaxy S21 Ultra.

Per quanto riguarda l’autonomia, OnePlus ha confermato che sia OnePlus 9 che 9 Pro arriveranno con una ricarica a 65 W. Inoltre, entrambi includeranno un adattatore da 65 W nella confezione. E la ricarica wireless? OnePlus 9 Pro avrà una ricarica wireless da 50 W, uno degli standard di ricarica wireless più veloci tra quelli disponibili sul mercato. In termini di capacità della batteria, OnePlus 9 Pro dovrebbe averne una da 4.500 mAh.

Sul comparto foto, già all’inizio dell’anno il CEO di OnePlus Pete Lau aveva affermato che la società avrebbe investito con decisione nello sviluppo della fotocamera. Non a caso l’azienda cinese ha avviato una collaborazione con la società di fotocamere svedese Hasselblad per migliorare l’esperienza fotografica sui prossimi top di gamma, a cominciare proprio dalla serie OnePlus 9. La società afferma che i nuovi telefoni utilizzeranno un sensore Sony IMX789 personalizzato, e che verrà abilitata l’acquisizione RAW a 12 bit, oltre ai video 4K a 120 FPS o 8K a 30 FPS.

L’azienda introdurrà anche un obiettivo a forma libera nella serie OnePlus 9 che potrebbe “praticamente eliminare” la distorsione dei bordi nelle foto ultra grandangolari. Questo obiettivo sarà inoltre abbinato ad un sensore Sony IMX766 da 50 MP, come ha confermato lo stesso Pete Lau lo scorso 10 marzo.

 

Non perderti le nostre guide e recensioni, seguici su Telegram: t.me/OutOfBitit

Fonte Android Authority

banner telegram - canale offerte

Bio autore

Mi piacciono molto il calcio, la carbonara, gli aperitivi e saper ascoltare. Non mi piacciono elite autoreferenziali, violenza verbale e discriminazioni.
    Potrebbero interessarti
    AndroidGuide

    Come usare un controller PS5 su Android

    AndroidNews

    Google introdurrà su Android 12 una funzione di privacy "copiata" da Apple

    AndroidNewsSmartphone

    Samsung cambia il nome al pieghevole: si chiamerà Galaxy Z Flip 3 (e non Z Flip 2). I motivi della scelta

    AndroidNewsSmartphone

    ZTE Axon 30 Ultra 5G è ufficiale: Snapdragon 888, display da 6,67'' e 4 cam sul retro