AndroidNewsSmartphone

OnePlus 9 Pro, ecco il prototipo: collaborazione con Hasselblad per il comparto foto, 256 GB di storage

oneplus 9 pro

I telefoni della linea OnePlus 8 sono stati tra gli smartphone più apprezzati del 2020, ed è anche per questo che i fan dell’azienda di Shenzhen non vedono l’ora di conoscere qualche dettaglio in più sui dispositivi OnePlus 9, che la società cinese dovrebbe presentare nei prossimi mesi.

oneplus 9 pro

Lo scorso mese di dicembre era stata la testata online PhoneArena a svelare alcune immagini esclusive di OnePlus 9 in colorazione vaniglia. Nelle scorse ore, invece, è stato lo YouTuber Dave2D a mostrare al pubblico alcune immagini dal vivo di un prototipo di OnePlus 9 Pro. A catturare l’attenzione degli utenti è stato soprattutto un particolare molto interessante che fa riferimento al comparto foto.

Confermando un pò quanto emerso già nelle precedenti indiscrezioni, le foto di OnePlus 9 Pro mostrano un design della fotocamera aggiornato, con un sensore principale, un’alternativa ultra larga e altri due sensori. Uno di questi sembra essere un teleobiettivo che supporta lo zoom ottico 3,3x, anche se il prodotto finale potrebbe utilizzare un obiettivo 3x. La quarta fotocamera è un pò più misteriosa: potrebbe essere un sensore di profondità, una fotocamera macro o un altro filtro colorato.

Il layout della fotocamera è completato da un flash LED e da quello che sembra essere un sistema di autofocus laser. Tuttavia, il dettaglio più interessante del modulo fotocamera di OnePlus 9 Pro 5G pare essere proprio il marchio.

Nokia e Sony hanno collaborato con ZEISS in passato per realizzare le loro fotocamere, e Huawei ha stretto accordi con Leica per un bel pò di tempo. Si pensava che OnePlus potesse intraprendere una partnership proprio con Leica, invece, a quanto pare, l’azienda del CEO Pete Lau sta sviluppando le sue fotocamere per smartphone di nuova generazione con la casa svedese Hasselblad.

La collaborazione è stata confermata dai tipster Max Jambor e Max Weinbach, che hanno anche espresso un certo entusiasmo per questa intesa. Chiaramente, bisognerà vedere se questa partnership garantirà un aumento significativo nella qualità dell’output della fotocamera, in modo tale da consentire a OnePlus di competere alla pari con giganti come Samsung.

OnePlus ha confermato che sta investendo molto nella fotografia mobile, anche se le collaborazioni strette in passato con ZEISS e Leica si sono rivelate poco brillanti. Ma quali sono le altre caratteristiche che emergono nel “leak” dello YouTuber? Quello più interessante pare essere un display con bordi curvi a 120Hz, con tanto di “foro”.

oneplus 9 pro

Il prototipo OnePlus 9 Pro 5G rivela infatti un display dai bordi curvi, con delle cornici sottili, un mento più spesso e un piccolo foro nell’angolo in alto a sinistra dove troverà posto la fotocamera anteriore. Stando alle foto, il display supporta una risoluzione Quad-HD + e funziona con un refresh rate a 120Hz come standard: tuttavia, dovrebbe esserci anche un’opzione con una frequenza di aggiornamento di 60Hz per tutti coloro intenzionati a prolungare il più possibile la durata della batteria.

Proprio in merito a quest’ultimo aspetto, alcune informazioni trapelate di recente hanno confermato che il prossimo top di gamma di OnePlus supporterà la ricarica wireless da 45 W e la ricarica cablata da 65 W. Ancora nessun dettaglio, invece, sulla capacità della batteria.

Dal punto di vista delle specifiche, l’unità prototipo OnePlus 9 Pro sembra assicurare 256 GB di memoria interna e 11 GB di RAM: si tratta quasi certamente della versione preliminare del software, con il numero reale che dovrebbe essere 12 GB.

Per quanto riguarda il chipset, OnePlus ha confermato che presto lancerà almeno un telefono alimentato con il processore Snapdragon 888 di Qualcomm: non sembrano esserci dubbi sul fatto che si tratterà proprio di OnePlus 9 Pro.

Ma quando ci sarà l’annuncio ufficiale di OnePlus 9 Pro? Secondo Phone Arena il nuovo top di gamma dell’azienda cinese dovrebbe essere ufficializzato il mese prossimo assieme al modello “standard” OnePlus 9, anch’esso alimentato con un processore Snapdragon 888, e al modello più economico che prenderà il nome di OnePlus 9E (probabilmente con un chip Snapdragon 870).

 


Fonte Phone Arena

Potrebbero interessarti
News

Limitata app Enel su Android Auto, multa da 100 milioni di euro per Google

News

Dimensity 900, ecco il nuovo processore di MediaTek per la fascia media

AndroidNewsSmartphone

Realme 8 e Realme 8 5G arrivano in Italia (assieme ai Buds Q2)

AndroidNewsSmartphone

ASUS Zenfone 8 e Zenfone 8 Flip, ufficiali i due nuovi smartphone