OnePlus ha annunciato il primo smartphone 5G della società, OnePlus 7 Pro 5G, poco più di un mese fa nel Regno Unito.

oneplus 7 pro 5g

L’azienda ha ora rilasciato un aggiornamento per questo importante dispositivo, che porta con sè una serie di correzioni di bug relative al software e alla fotocamera. L’aggiornamento introduce anche ottimizzazioni per la DC Dimming, la gesture di “doppio tocco a scia” e il display “ambient”. La nuova build di OxygenOS viene attualmente implementata in modo graduale e dovrebbe raggiungere tutti i telefoni OnePlus 7 Pro 5G nel giro di poche ore, o al massimo qualche giorno.

L’aggiornamento OxygenOS 9.5.4 per OnePlus 7 Pro 5G risolve un problema con la schermata di blocco, che causava l’animazione dell’impronta digitale sullo schermo anche dopo che il processo di autenticazione era terminato. Inoltre, l’update va a correggere anche un problema che impediva la visualizzazione delle icone delle app una volta sbloccato il telefono. Infine, viene definitivamente risolto un malfunzionamento che causava l’apertura della fotocamera anteriore durante una chiamata vocale in arrivo.

Nel changelog delle modifiche del nuovo aggiornamento OxygenOS per OnePlus 7 Pro 5G viene menzionata anche la DC Dimming, che utilizza la tensione DC in modo tale da controllare l’uscita luminosa del LED per oscurare la retroilluminazione. È disponibile come funzionalità sperimentale ed è arrivata su OnePlus 7 Pro il mese scorso.

Perchè si tratta di una funzionalità importante? La tecnologia usata dalla maggior parte degli schermi OLED per ridurre la luminosità del display non consiste nel diminuirla effettivamente. Quello che viene, in realtà, è alternare molte volte le accensioni gli e spegnimenti, in modo da ottenere lo stesso effetto: a una luminosità del 100% non ci saranno spegnimenti, mentre con la luminosità minima il display risulterà accesso per pochissimo tempo (si parla di microsecondi). La conseguenza è che in alcuni casi puoi notare lo “sfarfallio” visto che l’alternanza non è così veloce da essere impercettibile all’occhio umano: il DC Dimming risolve questo problema limitandosi a modulare la tensione che arriva allo schermo, in modo da non avere più quei cicli di acceso/spento che potrebbero appesantire i tuoi occhi.

oneplus

Anche la sensibilità al tocco di OnePlus 7 Pro 5G è stata migliorata con l’aggiornamento OxygenOS 9.5.4. Inoltre, l’update porta con sè anche alcune correzioni di bug aggiuntive e miglioramenti generali delle prestazioni. OnePlus afferma che l’aggiornamento è stato implementato in modo graduale per assicurarsi che eventuali problemi importanti vengano rilevati e risolti prima che inizi la fase di implementazione più ampia: un approccio ormai consolidato e perseguito non soltanto dalla società del CEO Pete Lau, ma da tutte le aziende principali che operano nel settore degli smartphone mobile.

LEAVE A REPLY

Lascia un commento
Inserisci il tuo nome