Qualche giorno fa era giunta la notizia del sold out registrato da OnePlus 5T negli Stati Uniti. Un fatto sorprendente, accolto tuttavia con grande soddisfazione dall’azienda. Sarà anche per questo che le attenzioni si stanno spostando completamente verso OnePlus 6, che verrà lanciato sul mercato entro il prossimo trimestre.

OnePlus 6, il “leak” di Evan Blass rivela diversi dettagli

oneplus 6 evan blass

Nel frattempo, continuano a comparire online alcune immagini che rivelano alcune caratteristiche del nuovo dispositivo. L’ultimo “leak” in ordine di tempo lo offre su Twitter il blogger Evan Blass, fonte estremamente affidabile. L’immagine è stata pubblicata sul social network da Blass nella serata di martedì.

La parte relativa allo speaker, il jack per cuffie da 3,5 mm (accolto sempre con grande soddisfazione…) e la porta USB-C corrispondono all’incirca alla struttura già utilizzata dai precedenti telefoni OnePlus. Lo stesso discorso si può fare per la posizione del logo e dei pulsanti del volume laterali, che riprendono il modello classico.

Qualche cambiamento, tuttavia, c’è: basta dare un’occhiata sopra il logo, dove sembra essere presente un sensore di impronte digitali quadrato lungo la parte centrale del portatile, con la fotocamera posizionata direttamente sopra il sensore. Il nuovo design non è completamente chiaro, ma dato il posizionamento tutto lascia pensare che si tratti di fotocamera a doppia lente.

Dando un’ulteriore occhiata all’immagine pubblicata da Evan Blass, emerge un altro dettaglio, ovvero la scocca posteriore che non sembra essere in vetro come sospettato dai rumors precedenti. Come detto, per il lancio sul mercato di OnePlus 6 c’è ancora da attendere: con tutta probabilità il dispositivo sarà ufficiale entro il prossimo mese di giugno.