Dopo le prime immagini relative all’atteso OnePlus 6 emerse nelle scorse settimane, nelle ultime ore ne sono comparse online di nuove, compresa la più recente che arriva direttamente dal produttore di cover Olixar (pubblicata sul sito Mobilefun.it). L’immagine va a confermare una serie di aspetti piuttosto controversi del design dello smartphone.

OnePlus 6, l’immagine di Olixar rivela la presenza del “notch”

oneplus 6

Prima di tutto è ufficiale il “notch” nella schermata principale, come ormai da tendenza per tutti i principali dispositivi in uscita. Il notch consente al team di progettazione OnePlus 6 di massimizzare lo spazio disponibile sul display mantenendo le dimensioni delle cornici il più ridotte possibile. Una scelta che è stata già affrontata dal CEO di OnePlus, Carl Pei, che ha parlato di un prodotto che vuole avere l’ambizione di battagliare con l’iPhone X.

Sul noto portale The Verge, Vlad Savov spiega nel dettaglio le parole dell’amministratore delegato della casa di Shenzhen: “Pei afferma che OnePlus non avrebbe potuto presentarsi in una forma talmente ‘rimpicciolita’ da compromettere la qualità dell’auricolare del dispositivo e della fotocamera frontale o omettere i sensori di prossimità e luce ambientale o la luce di notifica LED richiesta dall’utente. Allo stesso tempo, sostiene Pei, ‘non sentiamo il bisogno di avere una luce strutturata sui nostri telefoni’ simile al Face ID di Apple, quindi il notch di OnePlus è sensibilmente più piccolo di quello di Apple”.

“Il nostro ‘notch’ – conclude Pei – sarà più grande di quello di Essential Phone, ma più piccolo di quello dell’iPhone”.

Tornando alle caratteristiche di OnePlus 6, dall’immagine viene fuori lo scanner biometrico delle impronte digitali, situato sul retro del telefono. Infine, dal “leak” emerge anche la telecamera con doppio obiettivo, posizionata lungo la spina centrale del retro di OnePlus 6.

La data di uscita dello smartphone non è stata ancora annunciata.