Alla fine del mese scorso, gli utenti hanno segnalato un problema di “sfarfallio” dello schermo su OnePlus 6, in particolare dopo l’aggiornamento di Oxygen OS 5.1.8. Pochi giorni dopo, OnePlus ha riconosciuto il problema e ha confermato che la correzione sarebbe arrivata nel prossimo aggiornamento OTA.

oneplus 6

Rimanendo fedele alla sua parola, OnePlus ha ora lanciato OxygenOS 5.1.11 che effettivamente va a risolvere il fastidioso problema. Inoltre, l’aggiornamento porta anche una modalità HDR migliorata nell’app della fotocamera e una serie di altre correzioni di bug e miglioramenti complessivi.

L’aggiornamento Oxygen OS 5.1.11 arriva tramite OTA e ogni utente può verificarne manualmente l’arrivo su Impostazioni> Aggiornamenti sistema. Oltre alla correzione dello sfarfallio del display e alla modalità HDR migliorata, questo aggiornamento ottimizza anche le connessioni di rete e la stabilità per le connessioni Wi-Fi. Inoltre, viene introdotta la possibilità di confermare il PIN senza toccare il segno di spunta.

OnePlus rileva che l’aggiornamento OTA sarà implementato a fasi, il che significa che solo un gruppo limitato di utenti lo otterrà immediatamente. Un’implementazione più ampia dovrebbe iniziare tra qualche giorno: pertanto, chi non ha ancora ricevuto questo update dovrà portare un pò di pazienza.

L’azienda cinese ha introdotto nuove funzionalità per la fotocamera, come già accaduto negli aggiornamenti precedenti. OxygenOS 5.1.9 ha portato a termine numerosi miglioramenti della fotocamera, come la migliore chiarezza, la gamma dinamica, il rilevamento dei bordi in modalità Ritratto, nonché i miglioramenti della velocità e dell’accuratezza della messa a fuoco complessiva.

OnePlus 6 esegue OxygenOS su Android 8.1 Oreo e si presenta con un pannello AMOLED Full-HD da 6,28 pollici full-HD + (1080×2280 pixel) con un rapporto di forma 19: 9. È alimentato da un processore Snapdragon 845, abbinato a 6 GB / 8 GB di RAM e 64 GB / 128 GB / 256 GB di memoria interna.

Nel reparto fotocamera, OnePlus 6 ottiene una doppia configurazione posteriore con un sensore Sony IMX519 da 16 megapixel, con apertura f / 1.7, e un sensore IMX376K Sony secondario da 20 megapixel con flash a doppio LED. Sul lato anteriore, lo smartphone è dotato di un sensore Sony IMX371 da 16 megapixel con apertura f / 2.0.

Le opzioni di connettività su OnePlus 6 comprendono 4G VoLTE, Wi-Fi dual band 802.11ac, Bluetooth 5.0, GPS / A-GPS, USB Type-C e jack per cuffie da 3,5 mm. Infine, il device è equipaggiato con una batteria da 3300 mAh, con supporto Dash Charge.